Tuttocuoio-Pontedera 0-0| Il derby della provincia finisce senza reti

Granata e neroverdi si prendono un punto a testa in una partita poco entusiasmante. La squadra di Indiani cerca la vittoria con più insistenza, ma non trova il gol

Il Tuttocuoio aveva battuto il Pontedera sia nella partita di andata che in Coppa Italia. Stavolta ai neroverdi sembra bastare lo 0-0 che garantisce un punto a testa alle due squadre. Il derby della provincia si chiude a reti inviolate, con pochi spunti e un Pontedera più volenteroso nel cercare una vittoria che avrebbe probabilmente chiuso i giochi in chiave salvezza. Il secondo pareggio di fila dopo quello col Renate invece fa guadagnare ai granata un punto in più (+4) sulla zona playout, grazie anche alle sconfitte di Carrarese e Lupa Roma.

La squadra di Indiani ha avuto le occasioni migliori, mentre il Tuttocuoio, a parte qualche eccezione, è stato più attento a non subire. La squadra di Fiasconi interrompe la serie negativa dopo tre ko consecutivi, ma la classifica continua a fare paura. La retrocessione diretta è a soli tre punti e senza un cambio di passo per il Tuttocuoio sarà difficilissimo raggiungere la salvezza.

LA PARTITA. Schieramento confermato per entrambe le squadre. Nel 4-3-3 del Tuttocuoio tornano titolari Picascia in difesa e Provenzano a centrocampo, mentre Siani viene preferito a Pinzauti come punta centrale nel tridente d'attacco insieme a Merkaj e Shekiladze. Indiani invece lascia a riposo Vettori (fermato dall'influenza durante la settimana) e riporta Della Latta in difesa con Risaliti e Polvani, nel 3-5-2 che vede Calò a centrocampo al posto di Daniel Gemignani e la coppia Kabashi-Santini in avanti.

Grande equilibrio nel primo tempo: parte meglio il Tuttocuoio, più efficace nelle verticalizzazioni e vicino al gol al 9', con il sinistro in diagonale di Shekiladze, che riceve da Picascia e calcia di poco a lato. Il Pontedera esce lentamente, ma appena aumenta la pressione mette in difficoltà i neroverdi, collezionando due buone occasioni nel giro di cinque minuti. Al 19' Santini spedisce fuori il cross di Calcagni, e al 23' Kabashi sfiora il palo con un sinistro dal limite dell'area. Restano le ultime emozioni di un primo tempo in cui il Tuttocuoio cala leggermente lasciando campo ai granata. Ma nessuno trova la soluzione per sbloccare la partita.

Il secondo tempo si apre con il Pontedera all'attacco e abile nel dettare i tempi del gioco, anche se fatica a costruire occasioni. Il Tuttocuoio non si vede e Fiasconi punta su un doppio cambio, togliendo Provenzano e Siani per Berardi e Ferrari. Indiani risponde inserendo Vettori in difesa e avanzando Della Latta a centrocampo al posto di Calò. Con le due sostituzioni i neroverdi ritrovano il ritmo giusto, e al 70' entra anche Zenuni al posto di Merkaj. La partita però non mostra niente di interessante.

Il Pontedera ha più benzina nelle gambe e prova fino all'ultimo a cercare i tre punti che sarebbero fondamentali per la salvezza. Al 76' Corsinelli ruba palla a Tiritiello sulla trequarti e lancia a rete Santini, ma Nocchi in uscita ferma l'attaccante, che lamenta una spinta in area di Falivena. Nel finale Indiani è costretto a togliere Della Latta, inserendo Bonaventura in attacco e abbassando Kabashi, ma è il Tuttocuoio a sfiorare il gol all'87': solo la parata di Lori evita al destro di Ferrari di infilarsi in rete.

TUTTOCUOIO-PONTEDERA 0-0

TUTTOCUOIO (4-3-3): Nocchi; Tiritiello, Falivena, Bachini, Picascia; Caciagli, Provenzano (56' Berardi), Serinelli; Shekiladze, Siani (56' Ferrari), Merkaj (70' Zenuni). A disp.: Cappellini, Mulas, Borghini, Pinzauti, Masia, Gremigni, Frare, Pellini, Lo Porto. All.: Luca Fiasconi

PONTEDERA (3-5-2): Lori; Risaliti, Della Latta (87' Bonaventura), Polvani; A.Gemignani, Calcagni, Caponi, Calò (59' Vettori), Corsinelli; Kabashi, Santini. A disp.: Citti, Anedda, Borri, Disanto, D.Gemignani, Chella, Videtta, Di Giovanni, Massa, Cavalli. All.: Paolo Indiani

ARBITRO: Antonello Balice di Termoli, assistenti: Thomas Ruggieri di Pescara ed Enrico Montanari di Ancona

NOTE: ammoniti: Picascia, Falivena, Ferrari, Calò, Kabashi, Santini. Angoli: 2-5. Recupero: 0' + 3'

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti