martedì, 25 novembre 12℃

Comunicato stampa

Ultimo giorno di scuola al Cus

Comunicato -  
Cus Pisa 12 giugno 2012

Non poteva esserci migliore presentazione dell’apertura alla Città del parco a verde sportivo del CUS di quella organizzata sabato scorso, che ha visto la partecipazione della scuola Mazzini durante la mattina, con una grande kermesse dello sport culminata con una corsa campestre e poi proseguita nel pomeriggio, con la festa degli orti. Da sabato scorso il Cus è aperto a tutti, non solo agli iscritti ai vari corsi e sicuramente i principali fruitori del nuovo parco cittadino saranno i bambini e i ragazzi e con essi le scuole, soprattutto quelle vicine, come gli istituti Tongiorgi, Fibonacci e Galilei.

Questa vocazione rivolta ai giovani si è in realtà già manifestata da alcuni anni, da quando al CUS è stata istituita una sezione apposita, dedicata all’attività di avviamento polidisciplinare dei giovanissimi e che si è ormai affermata diventando un elemento irrinunciabile nel panorama educativo-sportivo cittadino e che ha fatto del CUS una meta di moltissimi giovani. Un risultato importante, ottenuto non solo grazie alla dotazione di impianti, ma soprattutto grazie al fatto di aver saputo far nascere e crescere uno staff di operatori competenti e preparati.

Sabato mattina, dunque, gli allievi e le allieve della scuola media Mazzini vi hanno festeggiato l’ultimo giorno di scuola, come è loro tradizione. Gli insegnanti, coadiuvati dagli istruttori del Cus, hanno guidato gli oltre 300 allievi nei tornei di calcio, pallavolo, hockey e poi tutti in una grande corsa campestre intorno al perimetro dell’area sportiva universitaria, in quello che a breve diventerà un percorso vita attrezzato a disposizione anche dei cittadini. La partenza della corsa ha coinciso con il taglio del nastro inaugurale del nuovo parco giochi per bambini, realizzato dal Comune di Pisa all’interno del recinto cussino. L’Università era rappresentata dai Prorettori Rosalba Tognetti e Sandro Paci, il Comune di Pisa dal Vicesindaco Paolo Grezzi e dalla Presidente del Consiglio Comunale Titina Maccioni, la mattina e dall’Assessore Maria Luisa Chiofalo nel pomeriggio. La scuola dalla Vicepreside prof.ssa Licia Di Bugno e da tutto il corpo insegnante. La scuola media Mazzini, così come tutte le scuole primarie dell’Istituto Tongiorgi, è ormai di casa al Cus, che può a ragione essere considerato l’impianto sportivo scolastico per eccellenza e punto di riferimento per tutto il quartiere.

Nel pomeriggio protagonisti sono stati i piccoli delle scuole materne e primarie, che hanno presentato i lavori svolti durante l’anno all’interno del progetto “orto in condotta”, una iniziativa del Comune di Pisa e Slow Food, volta a promuovere l’educazione alimentare e la conoscenza dei prodotti della buona terra e che il CUS lega agli interventi di attività motorie a scuola come elemento inscindibile di una corretta educazione alla salute. Slow Food Pisa e il suo responsabile, Giuliano Meini, hanno poi organizzato un buffet a base di pasta e ciliegie per gli intervenuti.

Una giornata dedicata ai bambini e alle scuole, dunque, che ha concluso in allegria non solo l’anno scolastico, ma anche l’attività invernale della sezione giovanile polidisciplinare. Da lunedì tutti gli sforzi del Cus saranno protesi verso le attività dei Centri Estivi.

 

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Porta a Lucca