Un brindisi che unisce: un Terzo tempo di auguri, ricco di amicizia e unione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

In un calcio dove i veri valori e l'etica fanno fatica a emergere, il Settore Calcio a 7 Pisa Aics lancia una iniziativa per rafforzare ancora di più il vero spirito di questi campionati: unire, rendere amici e stare insieme come una grande famiglia.

Nella settimana dal 17 al 21 dicembre, l'ultima prima della pausa per le festività natalizie, prima di ogni partita verrà consegnata alle due squadra una simbolica bottiglia di spumante e dei bicchieri per fare poi a fine gara un piccolo brindisi tra gli atleti e i dirigenti delle due squadre tutti insieme un pò come una strenna natalizia. Un Terzo tempo speciale quello promosso dal Settore Calcio a 7 Pisa Aics perchè il calcio, quello sano, deve essere segno di unione, di familiarità e di amicizia. Sarà un modo diverso di uscire dal campo e di augurarsi un buon Natale e un felice anno nuovo.

Torna su
PisaToday è in caricamento