Venezia - Pisa 1-1: le pagelle | Lisi costruisce, Gori conserva: buon punto per i nerazzurri

L'esterno firma la prima rete in carriera in Serie B e allo scadere il portiere mette il suo sigillo sul pareggio. Decisivo, in negativo, Benedetti in difesa; Pinato balbettante in mezzo

Tredicesimo risultato utile consecutivo in trasferta, in campionato, per il Pisa. I nerazzurri tornano dal 'Penzo' con un punto che torna a muovere la classifica e consente di voltare definitivamente pagina dopo la sconfitta con l'Empoli. Il Venezia nel secondo tempo comanda il gioco, complice anche l'espulsione di Benedetti (la seconda in appena sei giornate), ma di fatto conclude a rete soltanto dopo 5 secondi lo scoccare del quinto - e ultimo - minuto di recupero del match.

Poco pungente

Lezzerini 6.5, Felicioli 6, Cremonese 6, Modolo 6.5, Casale 5.5 (dal 41' Fiordaliso 6), Zuculini 6.5 (dal 74' Vacca 5.5), Fiordilino 6, Caligara 6 (dal 61' Di Mariano 5.5), Aramu 6, Bocalon 5.5, Capello 6. All. Dionisi 6.

Grande organizzazione

Gori 7 (il migliore): sfodera il colpo del campione a tempo scaduto, togliendo dall'angolino l'inzuccata di Modolo che avrebbe significato seconda sconfitta consecutiva a tempo scaduto.

Lisi 7: nel primo tempo è sicuramente il giocatore nerazzurro più positivo e intraprendente. Coglie la meritata gioia del primo gol in cadetteria sfruttando uno dei pezzi forti del suo repertorio: accelerazione sulla fascia, conversione sul destro e conclusione sul secondo palo. 

Aya 6.5: anche con i crampi che lo attanagliano nei minuti finali del match, guida con grinta ed esperienza la difesa senza sbagliare niente.

Benedetti 5: due espulsioni per doppia ammonizione in sole 6 giornate sono un po' troppo per un elemento della sua qualità. In occasione del primo giallo l'arbitro è troppo fiscale, ma il fallo che gli costa l'espulsione è da bollino rosso: sbaglia clamorosamente la lettura della palla vagante sulla trequarti.

Varnier 6.5: il ragazzino arrivato dall'Atalanta debutta dal 1' con la sicurezza e la personalità del veterano. Nessuna sbavatura in fase difensiva, qualche bella apertura quando imposta con i piedi.

Birindelli 5.5: troppo timido in fase di spinta, tolti i minuti iniziali del match. Bada quasi esclusivamente a presidiare la sua porzione di campo. (Dal 74' Belli 6: difende con precisione e puntualità la fascia destra).

Pinato 5.5: spesso balbetta in fase di impostazione, limitando al minimo indispensabile gli strappi sulla metà campo. Sfortunatissimo protagonista dell'autorete del pari. (Dal 64' Di Quinzio 6: entra in campo per dare qualità alla manovra, poi però arriva il rosso a Benedetti e anche lui deve adeguarsi a difendere).

De Vitis 6: si vede esclusivamente in fase di interdizione. Fatica enormemente a trovare e dettare i tempi della manovra, e non riesce neppure a sganciarsi con pericolosità.

Verna 6: supporta bene la manovra nel primo tempo, mentre nella ripresa si piazza davanti alla difesa a fare da frangiflutti contro la manovra veneziana.

Masucci 6: svaria lungo l'intero fronte offensivo incassando e distribuendo botte e spintoni. Quando la palla capita dalle sue parti la squadra riesce spesso a salire di qualche metro. (Dall'82' Masucci sv).

Marconi 5.5: stavolta il capocannoniere della B ha le polveri bagnate. Non tanto per demeriti suoi, quanto per l'incapacità della squadra di servirlo in posizioni pericolose. Poteva forse sfruttare meglio il contropiede subito dopo il gol nerazzurro. Prezioso sulle palle alte nei minuti finali.

All. D'Angelo 6: ottimo Pisa fino al vantaggio, poi il pareggio sfortunato e rocambolesco dei padroni di casa scombina i piani del tecnico abruzzese, definitivamente compromessi con l'espulsione di Benedetti. I nerazzurri sono costretti a giocare esclusivamente in difesa, senza mettere più il naso fuori dalla propria metà campo. Prima del match era comunque importante riprendere a mettere fieno in cascina dopo la sconfitta con l'Empoli: averlo fatto in casa di una diretta concorrente per la salvezza è un dato estremamente positivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

Torna su
PisaToday è in caricamento