Sui Monti Pisani un domenica di gara con il Vertical Faeta

Quinta edizione della manifestazione che si svolge su un percorso difficile e adatto agli atleti più esperti. L'appuntamento è per domenica 10 febbraio

Prende il via domenica 10 febbraio alle ore 10.00 da Asciano, la quinta edizione del Vertical Faeta. La gara, unica nel suo genere nel nostro territorio così come in tutta la Toscana, presenta una distanza esigua, soli 3,5 chilometri, a fronte di un dislivello superiore di 800 metri. Tracciato impegnativo, per runners solidi ed avvezzi a terreni sconnessi e salite impervie. Gli atleti sono attesi presso gli impianti sportivi del CB Asciano dalle ore 8.30 per la distribuzione dei materiali necessari per partecipare all’evento. Controlli e formalità e poi il via, davanti alla chiesa di Asciano in via Bicchierini per questa gara negli anni passati resa estrema dalla neve (nel 2015) e dalla fittissima pioggia (nel 2016) mentre le previsioni per domenica prossima non sembrano destare preoccupazioni.

Il Vertical Faeta fa parte del quinto Challenge dei Monti Pisani che vedrà poi altri due eventi (in totale sono tre), come la tredicesima edizione del 'Gran Premio del Monte Serra Ragazzi del Vega 10' che si svolgerà sabato 2 marzo (per ricordare i 42 anni dello schianto del C-130 Vega 10 del 3 marzo 1977 sul Monte Serra, con partenza dalla Certosa di Calci ed arrivo al faro monumento ai 44 caduti dopo 9,266km di sola salita asfaltata) ed il clou finale con la quinta edizione Trail dei Monti Pisani, il 17 marzo, sulle distanze di 18 e 30 chilometri, su percorsi nuovi in attesa del ripristino e messa in sicurezza dei sentieri stravolti dall’enorme incendio dello scorso settembre.Quindi percorsi nuovi, non meno affascinanti e di sicuro interesse.

Il Challenge premierà all’ultima tappa chi porterà a termine le tre impegnative sfide calcando il Monte Pisano in tutti i suoi ambienti e bellezze. Il Vertical Faeta è gara UISP ed è a numero chiuso per soli 120 trail runners: sono quindi le 50 iscrizioni che si potranno fare direttamente ai tavoli iscrizioni la domenica dalle ore 8,30 senza aumento di prezzo (10,00 euro). Ai partecipanti verrà consegnato un gadget con l'originale mascotte con il cinghialino che corre quasi in verticale fino alla sommità del Monte Faeta. Importante co-operazione con lo sponsor tecnico Hoka One One che mette a disposizione 6 paia di scarpe (per i primi 3 uomini assoluti, prime 3 donne).

Per ulteriori informazioni su programma e regolamento consultare i siti degli organizzatori: www.trailmontipisani.it o www.pisarrc.it
 

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Ritardatari delle ferie: 9 cose da fare per pulire casa prima della partenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento