Viareggio - Pontedera 0-0 | Due traverse fermano i granata nel recupero

La squadra di Indiani accarezza la seconda vittoria consecutiva, ma i legni frenano Regoli e Arrighini: il recupero finisce a reti bianche sotto gli occhi dell’ex ct della Nazionale Marcello Lippi. Anche il Viareggio colpisce un palo e recrimina per le occasioni sbagliate

Paolo Regoli ha colpito la traversa nel primo tempo

Potrebbe sembrare un finale da 'tutti scontenti'. Invece Viareggio e Pontedera danno vita a una bella partita nel recupero della 20esima giornata, quando il match venne rinviato per maltempo. Entrambe le squadre hanno avuto ottime possibilità per portare a casa i 3 punti, ma guardando la classifica i granata possono sorridere per il settimo posto che li conferma in zona playoff. Per il Pontedera è il sesto risultato utile consecutivo e conferma il buon momento dopo il 2-0 di domenica alla Salernitana. Senza contare che il tecnico in attacco aveva solo Picone e Arrighini a disposizione. I bianconeri collezionano un buon punto e danno continuità al 3-0 rifilato alla Paganese.

LA PARTITA. Proprio come il 19 gennaio, data del rinvio, il campo dello stadio dei Pini non è in perfette condizioni a causa della pioggia. Ma stavolta si può giocare. Sotto lo sguardo di Marcello Lippi le squadre non si risparmiano e macinano gioco. La partita è tirata, come dimostrano le tre ammonizioni nelle battute iniziali. I cartellini gialli vanno a Romeo, Gonnelli e Bartolomei (che sarà squalificato contro il Benevento). La prima vera occasione è di stampo granata: al 28’ Arrighini impegna Gazzoli con una bella girata di destro, ma il portiere para in due tempi. Dopo pochi minuti risponde Romeo, che riceve da Galassi e calcia di poco a lato. Il finale di primo tempo è in mano al Pontedera, che calcia tre corner consecutivi e centra la prima traversa al 40’. Regoli colpisce di testa su cross di Pastore e centra il legno, poi Gazzoli riesce a deviare sulla respinta di Picone. Sul capovolgimento di fronte c’è un contatto tra Romeo e Gonnelli, il tecnico bianconero Cristiano Lucarelli chiede il fallo e la seconda ammonizione per il difensore del Pontedera e viene allontanato dal terreno di gioco per proteste.

Senza allenatore in panchina parte meglio il Viareggio nella ripresa, con il palo colpito da Nicolao. I versiliesi hanno un’altra buona occasione con Benedetti, ma al 72’ tremano per la seconda volta quando Arrighini di testa colpisce la traversa. Un’altra occasione sciupata. E non sarà l’ultima. Perché i granata provano a fare qualcosa di più nel finale e sfiorano il vantaggio al 77’ con un tiro bomba di Bartolomei salvato in extremis da Falasco. Sul corner successivo Vettori manda fuori di testa da pochi passi. Ancora Bartolomei prova il jolly dalla distanza all’84’, ma Gazzoli riesce a respingere.

L’incontro finisce a reti bianche, ma per Viareggio e Pontedera ci sarà poco tempo per riposare. Domenica ci sono due sfide impegnative: i versiliesi in casa con L’Aquila, i granata in trasferta a Benevento.

IL TABELLINO

VIAREGGIO-PONTEDERA          0-0

Viareggio (4-3-3): Gazzoli; Marongiu, Lamorte, Conson, Nicolao (60' Falasco); Mungo, Galassi (76' Gerevini), Della Latta; Benedetti, Romeo (65' Rosafio), Vannucchi. A disp.: Furlan, Celiento, Butini, Gemignani. All. Cristiano Lucarelli
Pontedera (3-5-2): Ricci; Pezzi, Gonnelli (46' Vettori), Verruschi; Regoli, Bartolomei, Caponi, Settembrini, Pastore (65' Galli); Picone (82' Di Noia), Arrighini. A disp.: Addario, Giusti, Romiti, Spada. All. Paolo Indiani.
Arbitro: Marco Bellotti di Verona (Pagnotta di Nocera Inferiore - Guarino di Frattamaggiore).
Note: ammoniti Romeo, Conson, Bartolomei, Gonnelli; angoli 8-9; recupero 0' +  3'

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Porta a Mare, incendio in casa: soccorsa una donna

  • Politica

    Elezioni, domenica alle urne: la diretta della giornata di voto

  • Incidenti stradali

    Auto sfonda la vetrata del bar Lilli: "Siamo disperati, poteva esserci una strage"

  • Cronaca

    Rubano casseforti dalla banca ma vengono inseguiti: furto sventato

I più letti della settimana

  • Muore dopo essere caduta dalla finestra: probabile suicidio a Pontedera

  • Auto sfonda la vetrata del bar Lilli: "Siamo disperati, poteva esserci una strage"

  • Via Aurelia: sbanda e si schianta contro la vetrata del bar

  • Lutto nel mondo della sanità: muore infermiere dell'Aoup

  • Cinque ristoranti dove mangiare carne a Pisa

  • Dermatite atopica: visite gratuite al Santa Chiara

Torna su
PisaToday è in caricamento