Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tradizioni: è stata battaglia di gavettoni fra Sant'Anna e Normale

Appuntamento immancabile quello andato in scena la sera del 30 ottobre con la goliardìa delle due università, che si sono date battaglia al Giardino Scotto

 

Si è svolta ieri sera, 30 ottobre, come da tradizione, la battaglia di gavettoni fra gli allievi di Sant'Anna e Normale di Pisa. Lo scenario della goliardìa è stato il prato davanti il Giardino Scotto, dati i lavori di restauro in Piazza San Francesco. Hanno collaborato alla riuscita dell'appuntamento, come sempre sentito dagli studenti ma seguito anche da tanti curiosi, il Comune di Pisa e l'assessorato alle tradizioni storiche, coadiuvato dai giovani nella pulizia e nel ripristino degli spazi.

Non è mancato come sempre il folclore che caratterizza la competizione, con la costruzione di macchine, catapulte e fortini, balestre e trabucchi. Coreografie da stadio, con i normalisti che hanno inscenato la parodia di un rito religioso con tanto di 'papessa' e i santannini che si sono ispirati alla celebre haka della squadra neozelandese di rugby.

Al termine dei ventotto minuti di combattimento sembra aver vinto il Sant'Anna, visti anche i festeggiamenti con uno striscione lungo 18 metri srotolato al termine della battaglia con scritto 'Normalista non ti arrabbiare, l'importante è partecipare'. Gli allievi hanno poi occupato simbolicamente Piazza del Duomo per una foto di gruppo ai piedi della Torre.

Video inviato da uno studente

Potrebbe Interessarti

Torna su
PisaToday è in caricamento