rotate-mobile
Animali

Gelato per cani, come farlo in casa: cinque ricette

Vediamo come concedere un momento di golosità ai nostri amici a quattro zampe nel pieno rispetto della loro salute

Da qualche anno sono ormai diffusi anche i gelati per cani. Questi, se preparati con ingredienti genuini privi di controindicazioni per la loro salute, possono infatti regalare un momento di golosità e di refrigerio ai nostri amici a quattro zampe. L'importante è evitare cioccolato e creme, optando, al contrario, per gusti alla frutta e lo yogurt senza lattosio. Vediamo cinque ricette da preparare direttamente in casa.

Gelato per cani, cinque ricette

Gelato alle fragole

Per preparare il gelato alle fragole occorrono una vaschetta di fragole fresche e  3 o 4 vasetti di yogurt bianco magro. Le fragole, dopo essere state lavate e tagliate, vanno frullate. Bisogna quindi unire il composto con lo yogurt e versare il tutto in stampe per ghiaccioli o vaschette. Lasciare infine riposare in freezer per una notte.

Ghiacciolo al brodo

Cucinate del brodo di pollo o di manzo e con il preparato riempite alcune contenitori per cubetti di ghiaccio. Una volta congelati potrete metterli nella ciotola del vostro cane per una fresca merenda.

Ghiacciolo con frullato di frutta fresca

Preparate in casa un frullato di frutta fresca, senza l'aggiunta di zucchero. Si consigliano mela, fragole, kiwi o banane. Successivamente occorre riempire le formine e congelare.

Ghiacciolo succa di frutta

Un'alterniva al frullato è rappresentata dal succo di frutta, con cui si possono preparare dei gustosi ghiaccioli.

Gelato alla carota

Per preparare il gelato alla carota occorrono 4 carote e 2 vasi di yogurt senza lattosio. Dopo aver pulito accuratamente le carote bisogna grattugiarle e mescolarle con lo yogurt. Con la soluzione ottenuta riempire gli stampini e congelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gelato per cani, come farlo in casa: cinque ricette

PisaToday è in caricamento