rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Animali

Un vademecum con i servizi per la tutela degli animali: già pronte 500 copie della brochure

Una piccola guida per rispondere alle domande più frequenti dei cittadini in materia di animali. In arrivo percorsi di agility per cani

E' stata lanciata martedì 10 maggio al Canile intercomunale 'Soffio di Vento' la 'Guida ai servizi per la tutela animale', realizzata dal Comune di Pisa e rivolta ai cittadini del territorio. L’obiettivo della campagna è quello di informare i cittadini sui servizi offerti in ambito comunale in materia di tutela degli animali, sensibilizzandoli anche sul tema delle adozioni dei cani ospiti del canile.

"Oggi - ha sottolineato l’assessore all’Ambiente e al benessere degli animali, Filippo Bedini - presentiamo una brochure che si configura come una guida, rivolta ai cittadini pisani, ai servizi per la tutela degli animali offerti dal Comune di Pisa e non solo in ambito comunale. I nostri uffici sempre più spesso sono infatti contattati da utenti che chiedono informazioni sui comportamenti da adottare in tutta una serie di situazioni. Ad esempio: cosa posso fare se smarrisco il mio cane?  E se vedo un cane vagare per strada senza sorveglianza? La brochure risponde a queste e tante altre domande frequenti, comprese le modalità per diventare volontario al canile Soffio di Vento, per adottare un cane e i contatti delle tante associazioni che si occupano di animali sul nostro territorio: per il momento ne abbiamo stampate 500 copie che verranno distribuite, oltre che in Comune, nelle cliniche veterinarie, nei negozi di animali e al canile Soffio di Vento".

"Proprio qui al canile - ha proseguito Bedini - stiamo peraltro predisponendo alcuni interventi di alberatura delle aree di sgambatura dei cani e del perimetro della struttura, per agevolarne l’utilizzo anche nel periodo estivo. Nella prossima variazione di bilancio stanzieremo inoltre circa 40mila euro per acquistare 4 kit di agility per cani: uno di questi verrà installato al Soffio di Vento, gli altri 3 in altrettante aree di sgambatura per cani della città".

Il canile 'Soffio di Vento'

Il canile sanitario e rifugio 'Soffio di Vento', si trova a Ospedaletto, in via Granuccio, svolge servizi per i Comuni di Pisa, San Giuliano Terme, Vecchiano, Vicopisano, Orciano Pisano e Fauglia. Si accede da Via Emilia, dopo aver superato l’ex termovalorizzatore di Pisa. Il canile è dato in gestione esterna e svolge il servizio di accalappiatura, attività rieducative, incontri finalizzati alle adozioni, toilettatura, attività sanitarie di competenza o a supporto di quelle di competenza della USL veterinaria locale, secondo la normativa vigente. Nel canile vengono accolti, ospitati e curati i cani recuperati sul territorio di Pisa sulla base delle segnalazioni pervenute in attesa di essere restituiti ai proprietari, di essere adottati o, talvolta, posti sotto sequestro o ceduti dal proprietario per aggressività.

Le attività sono svolte da operatori formati e con il supporto dei volontari di varie associazioni di volontariato locali. E’ aperto al pubblico con i seguenti orari: lunedì e venerdì, 8.00 -11.00; Mercoledì giovedì e sabato, 14.00 - 17.00.
Contatti: tel - 346 9491412 durante gli orari di apertura e solo per urgenze, oltre l’orario di apertura - 348 7071995.
Posta elettronica: canilesanitariopisa@libero.it
Il canile Soffio di Vento è anche su Facebook (https://www.facebook.com/CanileSoffioDiVento).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un vademecum con i servizi per la tutela degli animali: già pronte 500 copie della brochure

PisaToday è in caricamento