Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

'Arpa d'Estate 2024' si conferma un grande successo di pubblico e di musica

L'evento della Fondazione Arpa ha avuto numerosi ospiti di nota fama. Consegnati il 'Premio Franco Mosca' e 'Giovane Talento'

La quarta edizione di 'Arpa d'Estate', organizzata dalla Fondazione Arpa, si è conclusa con un successo straordinario, attirando un pubblico numeroso e appassionato. L'evento benefico, svoltosi al Giardino Scotto di Pisa, ha visto la partecipazione di artisti di calibro nazionale e internazionale, offrendo una serata ricca di emozioni e solidarietà.

Sotto la direzione artistica di Renato Raimo, ideatore, regista e conduttore della manifestazione, la serata è iniziata con un'accoglienza sul blu carpet e una degustazione di vini del territorio. Alle 21.30, il palco ha preso vita con le voci di Luisa Corna, ospite d’onore, Adriana Hamilton, Serena Rigacci, Federica Marinari e molti altri, che con i loro diversi generi hanno regalato un mix di energie indimenticabili al pubblico. Il momento più profondo della serata è stato senza dubbio la consegna del Premio Franco Mosca, assegnato alla dottoressa Angela Gioia per il suo impegno nelle cure palliative e il suo contributo alla società.

Grande emozioni anche dall'omaggio al centenario pucciniano, eseguito dal Maestro Carlo Bernini e dalla soprano Rachael Stellacci, che ha commosso il pubblico con le meravigliose note di Puccini. La serata ha visto anche l’assegnazione del Premio Arpa d'Estate 'Giovane Talento' della Fondazione Arpa, vinto dalla fiorentina Giorgia Giuffrida, un giovane artista di grande promessa. La giuria popolare, composta da 30 membri, ha riconosciuto in Giorgia una straordinaria capacità di trasmettere energia ed emozione attraverso la sua esibizione, con un carisma sulla scena che ha convinto tutti.

"Per il Premio Arpa D’Estate, intendiamo l’espressione del talento non come desiderio di emergere a tutti i costi, ma frutto di un percorso di dedizione, studio e sacrificio", ha dichiarato Renato Raimo. "L’idea è quella di un successo che si raggiunge con determinazione, senza puntare a falsi traguardi, ma con passione".

Il trofeo è stato offerto dall’azienda Pazzaglia. La serata ha raccolto fondi a sostegno dei progetti della Fondazione Arpa, dimostrando ancora una volta come la musica e l'arte possano unire le persone per una causa comune. 'Arpa d'Estate 2024' si conferma un appuntamento importante nel calendario degli eventi estivi, continuando a crescere in prestigio e importanza anno dopo anno. Per sostenere la Fondazione Arpa, è possibile visitare il sito web della fondazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Arpa d'Estate 2024' si conferma un grande successo di pubblico e di musica
PisaToday è in caricamento