Contributi per l'affitto: pubblicato il bando 2018

Per fare domanda c'è tempo fino all'8 giugno. Tutte le informazioni su dove trovare i modelli per fare richiesta

L’Ufficio Casa del comune di Pisa comunica che da mercoledì 9 maggio è in pubblicazione il Bando per il contributo ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2018. 

Gli interessati potranno trovare copia del bando e del modello di domanda presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e le sedi decentrate di seguito indicate, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30; il martedì e giovedì anche dalle 15,00 alle 17,00: ufficio decentrato n. 1 - via Cagliaritana, 30/a - Marina di Pisa; ufficio decentrato n. 2 - via Donizetti (CEP), ufficio decentrato n. 3 - via P. Ximenes, 9 (Putignano); ufficio decentrato n. 4 - via F.lli Antoni; ufficio decentrato n. 5 - Largo Petrarca, 15; ufficio decentrato n. 6 - via Contessa Matilde, 80; le sedi di Pisa dei seguenti sindacati degli inquilini: Sicet, Sunia, Uniat e Unione Inquilini; la sede dell’Ufficio Casa in via E. Fermi 4 il mercoledì e il venerdì dalle ore 11,00 alle ore 12,30 e il martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00. Il bando e la modulistica si possono trovare anche sul sito del Comune di Pisa al seguente indirizzo: https://www.comune.pisa.it/it/ufficio/7059/Politiche-della-Casa.html

Le domande, compilate unicamente sui moduli predisposti dal Comune, dovranno essere presentate entro l'8 giugno secondo una delle seguenti modalità: presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e presso le sedi decentrate prima indicate, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30; il martedì e giovedì anche dalle 15,00 alle 17,00; presso la sede dell’Ufficio Casa del Comune di Pisa il mercoledì e venerdì dalle ore 11,00 alle ore 12,30 e il martedì dalle ore 15.30 alle ore 17.00; mediante invio per posta raccomandata all’indirizzo dell’Ufficio Casa del  Comune di Pisa. In questo caso la sottoscrizione non è soggetta ad autentica, ma la domanda deve essere presentata unitamente a copia fotostatica fronte/retro di un documento di identità in corso di validità di colui che richiede il contributo; mediante posta certificata: comune.pisa@postacert.toscana.it. Da quest’anno è altresì possibile compilare e presentare la domanda online tramite collegamento al portale delle istanze della rete civica comunale all’indirizzo https://istanzeonline.comune.pisa.it/ 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contributo decorre dal 1° gennaio dell’anno 2018 e comunque dalla data di effettiva decorrenza del contratto di locazione, se questa è successiva al 1° gennaio 2018, e cessa al 31/12/2018. Tale contributo sarà erogato nella misura stabilita dall’Amministrazione Comunale ai sensi del relativo bando. Al momento sono in corso le procedure che consentiranno l’erogazione del contributo per l’anno 2017, quando i beneficiari sono stati 872.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Schianto nella notte a San Piero a Grado: muore 26enne

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Coronavirus a scuola, tre studenti positivi: quarantena per compagni di classe e insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento