rotate-mobile
Attualità

Estate per i più piccoli: ecco i campi solari targati Cus Pisa e Sistema Museale di Ateneo

Collaborazione fra i due enti per offrire 'science camp' che uniscono cultura e attività fisica

Sport, divertimento e cultura per un’estate all’insegna della socialità, dell’inclusione e della sostenibilità. Dalla collaborazione tra Sistema museale di Ateneo (Sma) e Cus Pisa, nascono gli 'science camp', campi solari che puntano alla multidisciplinarietà - dallo sport alla cultura alla scienza - come strumento di integrazione e di maturazione educativa.

Ai campi sportivi presso la cittadella del Cus Pisa di via Chiarugi, si aggiungono quest'anno i campi nei musei universitari di Sma. In questi ultimi, la parte scientifica sarà a cura del personale dei musei, quella ludico-motoria a cura del personale e degli istruttori del Cus Junior, la sezione polidisciplinare del Centro universitario sportivo pisano dedicata ai più piccoli, che mette a disposizione un'equipe altamente specializzata grazie alla presenza di personale qualificato, laureati e laureandi di scienze motorie, scienze dell'educazione, tecnici federali e animatori con consolidata esperienza nel settore giovanile.

I campi al museo si svolgeranno in tre diverse strutture museali. Al museo e orto botanico sono previste due settimane, dal 20 al 24 giugno e dal 27 giugno all'1 luglio, durante le quali i partecipanti avranno l'opportunità di vivere le esperienze di botanica 'Le piante amiche dell’uomo' e 'Le piante amiche degli animali'. Alla ludoteca scientifica (polo museale dei Vecchi Macelli), dal 18 al 22 luglio e dal 25 al 29 luglio, sarà ripercorsa la vita di uno dei più grandi scienziati, Galileo Galilei, attraverso il racconto dei suoi esperimenti e delle sue più grandi invenzioni sperimentando la forza, il movimento, l'energia, le immagini reali e virtuali, la luce e i colori, le onde e i suoni, l'elettricità e il magnetismo.

Dal 27 giugno all'1 luglio sarà il Cus Pisa ad ospitare il laboratorio di archeologia e storia antica svolto in collaborazione con la Gipsoteca di arte antica (nella giornata di venerdì il campo si sposterà nella sede museale della Gipsoteca) durante il quale saranno affrontate le tematiche del mestiere dell’archeologo, dello sport nell’antica Grecia, nel mondo etrusco e romano e del valore dello sport nell’antichità. I campi si svolgeranno dalle 8 alle 14.

Ogni settimana, durante i campi sportivi promossi dal Cus Junior, saranno inoltre realizzati in collaborazione con il Cisp-Centro interdisciplinare scienze per la Pace dell'Università di Pisa laboratori dedicati alla cultura dell’inclusività, della non violenza, dell'educazione alla cittadinanza attiva e della pace con una visita a tema in un museo (museo di anatomia, ludoteca scientifica, collezioni egittologiche, museo degli strumenti per il calcolo, museo e orto botanico. museo della grafica, museo di anatomia veterinaria).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate per i più piccoli: ecco i campi solari targati Cus Pisa e Sistema Museale di Ateneo

PisaToday è in caricamento