Crisi Covid: rinviata l'iniziativa 'Puliamo il Mondo' a Pontedera

La manifestazione prevista per il 31 ottobre era organizzata da Comune e Legambiente

Immagine di archivio

L'iniziativa 'Puliamo il Mondo' organizzata dal Comune di Pontedera e da Legambiente è stata rinviata a dicembre (dopo la scadenza del Dpcm con le misure anti-Covid prevista il 24 novembre), con un calendario che sarà reso noto successivamente. Le attività si sarebbero dovute svolgere tutte nei pomeriggi (sabato 31 ottobre, Fuori del Ponte, Comprensivo Gandhi; sabato 14 novembre, Centro città, Comprensivo Curtatone; sabato 28 novembre, stazione/Villaggio Gramsci, Comprensivo Pacinotti) coinvolgendo le scuole della città.Tutti questi appuntamenti sono quindi rinviati.

"Il Comune di Pontedera sta seguendo l'evolversi delle norme di sicurezza connesse alla pandemia per mettere in calendario questa iniziativa - ha detto l'assessore all'ambiente Mattia Belli - per noi il rispetto e valorizzazione dell'ambiente sono particolaremente importanti. Voglio cogliere questa occasione anche per ringraziare Legambiente per la preziosa attività che svolge".

"Anche quest'anno coinvolgeremo le scuole in questa iniziativa di educazione ambientale - ha detto l'assessore Francesco Mori - dopo l'emergenza legata alla pandemia intendiamo programmare di nuovo gli eventi in modo da poter riprendere un percorso, avviato da tempo, di crescita della sensibilità ai temi ambientali nei giovani studenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

Torna su
PisaToday è in caricamento