Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità San Giuliano Terme

A San Giuliano Terme protagonista l'enigmistica con il grande cruciverba in piazza

Torna 'Enigmando' che accende i riflettori su rebus e parole crociate

E’ già partita la corsa alla soluzione dei rebus presenti nelle vetrine delle attività commerciali sangiulianesi per la settima edizione di Enigmando. Il festival dell'enigmistica, nonché evento inaugurale del Settembre Sangiulianese, è promosso dal Centro Commerciale Naturale di San Giuliano Terme, aderente a Confesercenti Toscana Nord, e dal Comune e vedrà la sua serata conclusiva il prossimo sabato 4 settembre con il grande cruciverba musicale in piazza. Da sabato scorso nelle vetrine delle attività sono disponibili i rebus che andranno risolti e consegnati entro le ore 19 del 4 settembre per poi concorrere all’estrazione dei vincitori. Nel pomeriggio nel giardino delle terme si svolgerà invece la premiazione del concorso interno riservato agli enigmisti.

"Enigmando fa ormai parte della tradizione culturale sangiulianese - commentano Uliva e Valentina Foà, ideatrici e organizzatrici della manifestazione - e siamo contente che sia sostenuto e apprezzato dall'amministrazione comunale, dal Ccn, dal mondo del commercio e dalla comunità, non solo sangiulianese. La pandemia non ha fermato la crescita della manifestazione, anzi per certi versi ha portato ad una riscoperta dell'enigmistica, tanto che quest'anno l’evento prevede la novità del concorso Marin Faliero dedicato agli autori d'indovinelli che si concluderà la sera di Enigmando con la premiazione in piazza del vincitore. L'iniziativa - proseguono le ideatrici della manifestazione - è in ricordo dell'illustre enigmista sangiulianese, Marin Faliero, all'anagrafe Marino Dinucci, scomparso nel 1981 e che ha reso per anni il nostro paese la capitale italiana dell'enigmistica. Ringraziamo la famiglia Dinucci per aver patrocinato il concorso. Ospiti della serata saranno Pietro Ichino e Stefano Andreoli”.


Secondo il responsabile area pisana di Confesercenti Simone Romoli "Enigmando si è consolidata come un'iniziativa capace di collegare la comunità sangiulianese e gli operatori commerciali attraverso il divertimento nel solco della tradizione enigmistica locale. Un appuntamento che negli anni ha dimostrato anche la sua capacità attrattiva dalle zone limitrofe." "Enigmando cresce e si arricchisce di questo nuovo appuntamento - conclude il vicesindaco con delega alla Cultura e allo Sviluppo economico Lucia Scatena - che contribuisce a ricordare una figura molto importante per la cultura sangiulianese come Marino Dinucci e a valorizzare la vocazione ludica e culturale del nostro comune. Enigmando è un appuntamento molto atteso dalla comunità, nonché l'inizio ideale del Settembre Sangiulianese, resistendo in questi due anni di pandemia, anzi, crescendo. Complimenti alle organizzatrici, al Centro commerciale naturale e ai commercianti che parteciperanno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Giuliano Terme protagonista l'enigmistica con il grande cruciverba in piazza

PisaToday è in caricamento