Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Le fiabe di Marianeve adesso si leggono anche in braille

Il progetto creato per la costruzione di scuole in Etiopia si arricchisce di un nuovo capitolo: i libri editi da Pacini adesso potranno essere letti anche da bambini ipovedenti e non vedenti

Il grande progetto 'Il sorriso di Marianeve', creato e curato da Gma onlus-Gruppo missioni Africa, si arricchisce di un nuovo capitolo. I tre libri di fiabe scritti da Daniela Marrazzini della collana 'A Marianeve' sono stati tradotti in Comunicazione Aumentativa Alternativa, in versione audio, in versione video per la Lingua dei segni italiana e anche in braille. Da qualche giorno quindi anche questa ultima versione è disponibile per l'acquisto: nelle principali librerie (anche online), sul sito www.pacinieditore.it oppure contattando la mail ilsorrisodimarianeve@gmail.com.

Il progetto portato avanti da Gma onlus-Gruppo missioni Africa riguarda la costruzione di scuole dell'infanzia in Etiopia nel ricordo di Marianeve, scomparsa nel dicembre del 2016. Già due istituti sono stati realizzati (a Wasserà e a Bitena) ed è stata avviata la costruzione di una terza struttura a Mayo Koyo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiabe di Marianeve adesso si leggono anche in braille

PisaToday è in caricamento