rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Attualità

Aria di festa per Formatica Scarl: l'azienda pisana celebra i suoi primi 25 anni

Lo scorso fine settimana alla Stazione Leopolda un evento per fare il punto del percorso fatto nel mondo della formazione professionale

Una festa da circa 200 persone alla Stazione Leopolda per celebrare i primi 25 anni di una delle aziende più importanti in Toscana nel settore della formazione professionale. Ieri, sabato 15 aprile, Formatica Scarl ha voluto celebrare così questo importante traguardo con un evento che ha voluto coinvolgere principalmente dipendenti, collaboratori, stakeholder e tanti amici con i quali è stato condiviso questo percorso.

Oggi Formatica Scarl, che ha sede in via Gozzini nella zona di Ospedaletto, può contare su oltre 20 dipendenti e circa 200 collaboratori, cumulando un giro di affari annuo attorno ai quattro milioni di euro. Dal 2021, oltre alla sede di Pisa, si sono aggiunte anche sedi distaccate a Livorno e Prato, inoltre da alcuni anni l'azienda è presente con alcuni corsi anche in Sardegna e, in collaborazione con Per-Corso, ha aperto un polo scolastico per i corsi IeFP anche in Valdinievole, a Pescia, oltre a gestire corsi di grafica a Firenze.

A fine 2022 ha attivato anche Formatica (Meta) Academy, un segmento altamente tecnologico legato alla formazione professionale in ambito metaverso, un'esperienza tra le prime nel nostro Paese. Attualmente, sul territorio provinciale pisano, è in fase di organizzazione la terza edizione del progetto MEGA, con sede a Santa Croce sull'Arno, triennale IeFP per Under18 finanziato dalla Regione Toscana che forma nuovi tecnici meccatronici delle autoriparazioni (info su www.istruzionetriennale.it).

La serata è stata aperta con i ringraziamenti dei fondatori di Formatica Scarl: l'amministratore delegato Andrea Zavanella, il CEO Marco Guastini e la responsabile IT Catia Masetti. "Siamo partiti partecipando a un bando regionale, ottenendo i primi finanziamenti - sono state le parole di Zavanella - muovendo inizialmente i primi passi nel settore della formazione in ambito informatico e da lì proseguendo un percorso che ci ha portato a toccare l'ambito della letteratura in ambito ECDL, la formazione professionale fino ai corsi triennali IeFP, alternativi alla scuola superiore tradizionale, con cinque proposte pronte a partire da settembre in Toscana e otto in Sardegna. Grazie all'esperienza parallela di un'altra azienda da noi attivata a fine anni Novanta, 'Bit e Matita', avevamo già iniziato all'epoca un percorso legato alla didattica per bambini con metodi tecnologici. In questo percorso abbiamo conosciuto esperti come Fabio Viola che ci hanno fatto introdurre la gamification e altre metodologie legate all'apprendimento le quali rappresentano ancora oggi il fiore all'occhiello delle nostre scuole".

Un momento particolarmente toccante della serata è stato il ricordo di Alessandro Danelli, storico dipendente di Formatica Scarl, scomparso il 21 agosto 2021 in un incidente stradale avvenuto a Porto Azzurro, sull'Isola d'Elba. I colleghi lo hanno voluto ricordare indossando una maglietta speciale, ritraente l'immagine stilizzata del suo volto, ovviamente con tanta commozione e la volontà di sentire presente Alessandro in questa occasione così speciale. L'evento si è concluso con il tradizionale taglio della torta e un concerto del duo 'Betta e Luti'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aria di festa per Formatica Scarl: l'azienda pisana celebra i suoi primi 25 anni

PisaToday è in caricamento