Casa: pubblicata la graduatoria per i contributi all'affitto

Inoltre entro il 15 maggio la consegna delle ricevute di pagamento del canone di locazione dell’anno 2018

Pubblicata sul sito del Comune di Pisa la graduatoria definitiva relativa al Bando del 2018 per la concessione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione. La Direzione Politiche della Casa ha approvato la graduatoria che ha preso in esame 928 domande presentate lo scorso settembre, ritenendone ammissibili 681 ed escludendone 247.

Nello stesso atto è stato anche riaperto il termine per la consegna delle ricevute di pagamento del canone di locazione dell’anno 2018 fino al 15 maggio compreso. Le ricevute potranno essere consegnate a mano presso il Front Office dell’Ufficio Politiche della Casa del Comune (via Fermi n. 4, mercoledì e venerdì dalle ore 11:00 alle ore 12:30 e martedì dalle ore 15:30 alle ore 17:00), oppure inviate per posta a mezzo raccomandata A/R al Comune di Pisa, Ufficio Politiche della Casa, via E. Fermi 4, C.a.p. 56126 Pisa, specificando il nominativo del soggetto in graduatoria e indicando in oggetto 'Bando contributo affitti anno 2018 - consegna ricevute'. Le ricevute potranno essere trasmesse anche per PEC all’indirizzo comune.pisa@postacert.toscana.it.

Nel caso in cui non sia presentata alcuna ricevuta di pagamento dei canoni nel termine tassativo sopra indicato, non sarà possibile l'erogazione del contributo.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Politiche della Casa del Comune di Pisa (telefono 050/8669018-15).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

Torna su
PisaToday è in caricamento