Attualità

Il Teatro di Bo' non si ferma!

Al via il tirocinio con l'Università di Pisa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

25 Novembre 2020: parte il tirocinio presso l’Associazione Culturale e Teatrale I Pensieri di Bo’ in convenzione con l’Università di Pisa. La tirocinante, Bianca Macerini Papini, frequenta il terzo anno del corso di Discipline dello Spettacolo e della Comunicazione del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere. “Anche in un periodo storico che ci mette a dura prova e che sembra volerci fermare, noi facciamo un passo oltre l’ostacolo”, così dice Franco Di Corcia Jr, anima eclettica dell’associazione, “lo facciamo puntando su uno dei temi che più ci sta a cuore: la formazione dei giovani”. Il direttore artistico, infatti, tra le tante richieste, ha scelto quella di una ragazza i cui studi vertono sulla conoscenza e sulla valorizzazione dello spettacolo e della cultura, la quale trascorrerà 150 ore a fianco del team del teatro. Si protrarrà appunto fino a marzo l’esperienza di stage, che verrà svolto in parte in presenza, presso la sede del Teatro Comunale di Santa Maria a Monte, in parte in modalità Smart Working, modalità che sicuramente servirà a sviluppare competenze oggi fondamentali. Il primo incontro, infatti, è stato interamente dedicato alla formazione sulla sicurezza e la studentessa ha potuto prendere dimestichezza con il nuovo ambiente di lavoro nel rispetto delle norme anti-contagio. “Sono entusiasta”, conclude la stagista Bianca, “di avere il privilegio di poter iniziare questa esperienza, anche in una situazione come quella che oggi siamo costretti a vivere, noi giovani dobbiamo fare la scelta di guardare oltre continuando ad imparare e a formarci per ciò che vogliamo diventare.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro di Bo' non si ferma!

PisaToday è in caricamento