Tornano le indagini della signorina Gemma: Patrizia Rasetti presenta il suo nuovo libro

Il giallo, edito da Carmignani Editrice, è ambientato a San Prospero

Ancora una complicata indagine per la signorina Gemma, la protagonista dei romanzi gialli della scrittrice pisana Patrizia Rasetti. Nel volume 'Come un nido di vespe', pubblicato da Carmignani Editrice, la storia si svolge a San Prospero, frazione del Comune di Cascina.

La morte del giovane conte Eraldo Sangravino, apparentemente avvenuta per affogamento, salta agli occhi di Gemma Galleschi, giunta alla villa del nobile per discutere di musica con la contessa. L'investigatrice, aiutata dall'avvocato Masoni, svelerà la verità attorno alla scomparsa del conte Eraldo.

Patrizia Rasetti è nata e vive a Laiano di Cascina: dopo aver studiato e lavorato come arredatrice di interni, nel 2015 ha pubblicato per Carmignani Editrice il primo giallo che ha per protagonista la signorina Gemma. 'Delitti tra le note' è il suo primo lavoro, seguito nel 2016 da 'Tutto bene tranne un morto' e altri lavori negli anni seguenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, "Toscana da domenica zona arancione"

  • Nuovo Dpcm, più libertà per gli spostamenti tra comuni: le proposte dalla Toscana

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Dpcm Natale 2020, il decreto legge che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • Nuovo Dpcm, Conte: "Costretti a ulteriori restrizioni per evitare terza ondata"

Torna su
PisaToday è in caricamento