rotate-mobile
Attualità

Musica: i 'New Horizons' autoproducono il loro primo disco 'Inner Dislocation'

Album d'esordio per la band progressive metal pisana

Il panorama pisano è ricco di tradizione musicale e sperimentazione. Ci sono band che riescono a farsi largo e produrre dischi, come i 'New Horizons', band progressive metal pisana che lo scorso febbraio ha autoprodotto 'Inner Dislocation'.

Loro sono Oscar Nini (Vocals & Backing Vocals), Nicola Giannini (Rhythm Guitars), Giacomo Froli (Lead Guitars), Luca Guidi (Keyboards & Synth), Claudio Froli (Bass) e Federico Viviani (Drums & Backing Vocals). Giacomo e Nicola gettano le basi della band nel 2013. Nel 2014 dopo un anno passato alla ricerca della line-up definitiva, grazie all'ingresso di Luca Guidi, Federico Viviani e Claudio Froli, venne pubblicata la prima demo contenente le prime 3 canzoni. Nel 2015 il gruppo a completare la formazione con l'ingresso del cantante Oscar Nini, gia noto nel panorama teatrale, dei musical e nel suo percorso solista nella musica pop.

Con l'arrivo di Oscar cominciano le esibizioni nei locali e la stesura dei testi di quello che sarà poi il loro primo disco, 'Inner Dislocation'. Nel 2016 iniziano le registrazioni presso i Magnitudo Studio di Maro Ribecai a Ghezzano, per concludere nel 2017 col mixaggio di Tai Fronzaroli e il master di Simone Mularoni nel 2017.

'Inner Dislocation' vede la luce il 23 febbraio 2018, sotto l'etichetta Italiana Revalve Records, ed è composto da 9 tracce: 1- Introspective, 2- Inner Dislocation, 3- Where is the end, 4- Born in the future, 5- Inhuman wrath, 6- Bordelands pt1, 7- Borderlands pt2, 8- Evolution, 9- The trail of shadows.

Il disco prende dai concept album l'idea di utilizzare uno o piu motivi musicali e di sentirli riproposti con arrangiamenti diversi nelle varie tracce, in modo da creare un filo conduttore. Questo non avviene con i testi, i quali non raccontano una storia; ma c'è una tematica generale che viene affrontata in un ogni canzone come un viaggio introspettivo degli stati d'animo dell'uomo nei confronti della vita. L'uscita del disco è stata preceduta dalla pubblicazione del primo video-single 'Born in the future' il 24 gennaio 2018, girato nei pressi di Pisa fra Montacchiello, Asciano e Marina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica: i 'New Horizons' autoproducono il loro primo disco 'Inner Dislocation'

PisaToday è in caricamento