Bevande energizzanti, non solo caffè: ecco tutte le alternative

Volete sostituire il caffè con alternative energizzanti? Ecco alcuni suggerimenti

Per coloro che non possono fare a meno del caffè, ma anche per coloro che non lo digeriscono o non lo amano ecco alcune alternative sane e benefiche

Tra gli effetti negativi della caffeina c'è infatti l'insonnia. Per non incorrere in questo problema il consumo massimo non deve mai superare le 3-4 tazzine al giorno. Se invece si eccede è possibile avere come effetto collaterale tachicardia ed affaticamento del sistema cardiocircolatorio. 

Devono limitare l'uso del caffè le donne in gravidanza ed allattamento, i malati di cirrosi, chi soffre di gastrite ed ulcera e tutti coloro che in qualche modo risentono del consumo di caffeina.

Ginseng - E' la radice di una pianta erbacea perenne originaria della Cina, Corea e zone orientali della Russia. E' usato come energizzante e stimolatore del sistema immunitario. Viene inoltre utilizzato perchè stimola l'attenzione del sistema nervoso centrale ed allevia l'affaticamento.

Tè matcha - Tè verde giapponese che contiene tanti antiossidanti che rallentano l'invecchiamento cellulare. E' depurativo ed aiuta la digestione. Grazie alla presenza di vitamine del gruppo b, sali minerali e polifenoli favorisce lo stato di attenzione.

Caffè al tarassaco - E' un preparato che si ottiene utilizzando la radice tostata del 'dente di leone'. Si trova in erboristeria spesso mischiato con orzo o cicoria e non contiene caffeina pur avendo un sapore molto simile al caffè. Ha capacità diuretiche ed aiuta il sistema gastro-intestinale. E' usato come cura per anemia ed acne.

Caffè alla cicoria - E' una delle alternative più valide al caffè perchè aiuta la digestione, disintossica il fegato, contrasta i radicali liberi e regolarizza anche la frequenza cardiaca.

Yerba Mate - Pianta originaria del sudamerica che contiene matina, sostanza simile alla caffeina ma senza i risvolti negativi. Aumenta l'energia, contiene basssi livelli di caffeina. Riesce anche a tenere a bada il colesterolo ed aumenta il metabolismo calorico.

Erba d'orzo - Si ottiene dal primo germoglio verde della pianta ed è ricco di vitamine, minerali, aminoacidi ed enzimi. Contiene clorofilla, che essendo fonte di magnesio, le dona proprietà disintossicanti, antibatteriche ed immunostimolanti.

Latte Oro - Bevanda che ha come ingrediente principale la curcuma. Funziona come antiossidante, aiuta la circolazione, riduce le infiammazioni, migliora la memoria ed aiuta ad alleviare dolori muscolari ed articolari. Migliora anche la qualità del sonno.

Succo di grano - Mix di frumento, orzo e farro appena germogliati. Il suo consumo contrasta la stanchezza e conferisce una botta di energia. Serve inoltre per aumentare le difese immunitarie e depurare l'organismo.

Maca - E' il ginseng peruviano. Viene utilizzata la radice che è ricca di proprietà benefiche ma priva di caffeina e grassi. Aiuta a tonificare i muscoli, riequilibrare il sistema cardiovascolare, fornisce energia al corpo quando si è sotto stress. 

Chai - Bevanda diffusa in India, è un mix di tè nero e spezie, come zenzero, semi di cardamono verdi, anice, cannella, semi di finocchio, pepe e chiodi di garofano. Contiene anche livelli contenuti di caffeina. Ha proprietà depurative, antinfiammatorie e fornisce anche molta energia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana, crescono i contagi: 755 nuovi positivi

  • Si diplomano e vengono assunti nell'azienda dei loro sogni

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: 812 nuovi positivi, 108 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 906 nuovi casi, 133 a Pisa

  • Coronavirus nel pisano: 39 casi a Pisa, 26 a Cascina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento