Olio di Argan: quali sono i suoi benefici?

E' un vero e proprio oro liquido: porta benefici a pelle e capelli

Immagine di archivio

L'olio di argan è l'olio estratto dai semi della pianta di 'Argania spinosa', endemica nella zona sud del Marocco. E' particolarmente apprezzato per le sue proprietà nutritive, cosmetiche e medicamentose. Nel linguaggio cosmetico è anche conosciuto come olio marocchino. La foresta di Argan, che un tempo copriva vaste superfici dell'Africa del nord, oggi si estende per circa 800.000 ettari nel sud del Marocco, specificamente nella pianura del Souss, tra le città di Essaouira, Agadir e Taroundant. Nel 1998 l'UNESCO ha dichiarato l'area delle foreste di argania riserva della biosfera. Qui lavorano cooperative di donne dedite alla raccolta dei frutti assicurando la protezione e la riforestazione di tali piante.

1. Dal Marocco alla conquista del mondo

Questo prezioso olio si è diffuso in tutto il mondo proprio per via dei sui molteplici benefici ed è usato oggi da moltissimi uomini e donne. E’ ricco di vitamina A e vitamina B, ma non solo in quanto in esso si trovano anche acidi grassi Omega-6, antiossidanti e l’acido linoleico. Dal profumo inconfondibile è setoso al tatto e basta scaldarne poche gocce tra le mani per usarlo in tante utili applicazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 28 anni in un incidente in moto in autostrada

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Nuovo supermercato in Borgo Stretto: "Affossate le piccole attività"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento