Domenica, 1 Agosto 2021
Salute

Bagni di Pisa, la dietista Laura Bettarini: "Vi spiego l'importanza di associare una dieta sana ed equilibrata alle cure termali"

L'hotel di San Giuliano Terme è aperto in tutta sicurezza in quanto presidio sanitario nazionale e le cure termali sono un giustificato motivo per lo spostamento, rientrando tra le attività consentite nell'ambito della legislazione vigente

 

Laura Bettarini, dietista di Bagni di Pisa, elegante resort nella campagna pisana, parte della collezione di Italian Hospitality Collection, ci racconta il ruolo fondamentale di un’alimentazione equilibrata nel contesto attuale in cui molti di noi sono soggetti a stress, sedentarietà, eccessiva esposizione digitale. La buona nutrizione aiuta a rafforzare il sistema immunitario, meglio se associata alle cure termali.

Dottoressa Bettarini, in che misura l’alimentazione può aiutare a rafforzare le difese immunitarie?
"Avere un sistema immunitario efficiente è fondamentale per difenderci dalle malattie e dalle infezioni. Questo vale sempre, ma ancora di più in un periodo di emergenza sanitaria come quella che stiamo vivendo. La più importante difesa che abbiamo contro i virus è il nostro sistema immunitario. È noto a tutti che la nutrizione svolge un ruolo essenziale nel suo sviluppo e mantenimento. Le carenze nutrizionali possono infatti compromettere la risposta immunitaria e rendere la persona maggiormente esposta alle infezioni. Un buono stato nutrizionale può dunque prevenire la comparsa di malattie (non solo infettive) e l’immunodepressione".

Quali sono i principi di un’alimentazione sana ed equilibrata in grado di rafforzare il sistema immunitario?
"La resistenza alle infezioni può essere migliorata fornendo all’organismo antiossidanti. Gli antiossidanti sono molecole che aiutano a difendersi dall’attacco di agenti nocivi e dallo stato di stress ossidativo. Essi, infatti, sono in grado di prevenire o riparare i danni prodotti dai radicali liberi. Gli antiossidanti più potenti sono: 

  • il Glutatione: prodotto dal nostro organismo, si trova anche in alcuni vegetali tra cui l’asparago, l’avocado, gli spinaci, le pesche e le mele
  • la Vitamina C: le principali fonti sono kiwi, agrumi, uva, peperoni, peperoncino, ribes nero, crucifere (cavolo, cime di rapa, verza, broccoli), prezzemolo, rucola, timo fresco, coriandolo ed erba cipollina 
  • la Vitamina E: ne sono ricchi i semi oleosi (noci, nocciole, mandorle, semi di zucca, di girasole ecc.), avocado, arachidi, cereali integrali, curry, origano, kiwi
  • la Vitamina D: gli alimenti di origine animale più ricchi sono l’olio di fegato di merluzzo, i pesci grassi (sgombro, sardina, tonno e salmone), gamberi, tuorlo d’uovo, formaggi e burro. I funghi rappresentano l’unica fonte vegetale
  • il B-Carotene: si trova maggiormente nell’olio di fegato di merluzzo, fegato, peperoncino, carote, albicocche secche, zucca, prezzemolo, pomodori maturi, broccolo e cavolo verde

Per mantenere in equilibrio (eubiosi) l’intestino è necessario assumere regolarmente anche alimenti cosiddetti probiotici (microorganismi, soprattutto batteri, viventi e attivi). Lo yogurt e il kefir (si possono anche preparare in casa evitando così zuccheri e conservanti impiegati dall’industria alimentare), i crauti, la soia fermentata. Per vivere e proliferare, i probiotici hanno bisogno di un corretto nutrimento, ovvero di prebiotici, ossia fibre alimentari non digeribili (FOS), che si trovano in alcuni alimenti in particolare: porro, aglio, cipolla, fagioli, banane, farina di frumento integrale".

Quali tipologie di percorsi nutrizionali si trovano a Bagni di Pisa?
"A Bagni di Pisa proponiamo l’Equilibrium Immuno e il percorso Dimagrante Intensivo. Sono programmi che prevedono un percorso settimanale".

Ci sono anche percorsi "fast"?
"Sì, il nostro One Day Detox è un percorso day spa giornaliero che si fonda sugli stessi principi di educazione alimentare degli altri due, integrati a trattamenti termali e metodiche di terapia fisica manuale e strumentale, assieme all’utilizzo delle più aggiornate tecniche di drenaggio. Dopo un primo incontro con il medico tutor e la consulenza con la dietista, si passa alla fangobalneoterapia, poi al linfodrenaggio Vodder, alla idro-colon terapia (altamente detossinante e depurativo per ristabilire l’ottimale equilibrio e la funzionalità intestinale e di tutto l’organismo), al Thalaquam, ovvero una vasca con acqua salinizzata per galleggiare, e infine al pranzo con menu ipocalorico personalizzato. I benefici? Riduzione del gonfiore addominale, ossigenazione immediata dei tessuti, miglioramento della funzionalità degli organi, riduzione dello stress, diminuzione della ritenzione idrica e aumento delle difese immunitarie".

E gli altri due programmi settimanali?
"Equilibrium Immuno è il percorso ideale per coloro che vogliono contrastare stress, alimentazione scorretta, sedentarietà, ma anche tensione, ansia e stress che purtroppo si sono accumulati in questo periodo di pandemia. Mette in sinergia tra loro i 4 pilastri fondamentali che sono nutrizione, attività fisica in acqua termale, trattamenti termali in particolar modo la fangobalneoterapia e le tecniche di rilassamento. Il regime alimentare è basato sul modello mediterraneo e ha lo scopo di rafforzare il nostro sistema immunitario. Il Dimagrante Intensivo, già dalla definizione lo capiamo, ha l’obiettivo di rimetterci in forma a 360°. Il programma racchiude i più recenti aggiornamenti nel campo dell’alimentazione funzionale e della nutraceutica. Il regime dietetico, personalizzato per ogni ospite, è arricchito di alimenti funzionali, quali fibra alimentare, probiotici, alimenti fermentati e bacche antiossidanti. L’effetto dimagrante si associa al miglioramento della salute grazie al potere antinfiammatorio e al potenziamento del sistema immunitario. Acqua termale, trattamenti mirati, agopuntura e idrocolonterapia completano il percorso, facendone un vero investimento di salute".

A chi si rivolgono questi programmi?
"Sono rivolti a tutti coloro che vogliono dedicarsi una pausa di sano benessere, riprendendosi cura del bene più prezioso che abbiamo, la nostra Salute".

Quali servizi speciali proponete?
"Durante il soggiorno il team medico segue passo dopo passo la persona che soggiorna in hotel. Sono previsti dei pranzi con Tutor dietista e Tutor medico, attraverso i quali è possibile conoscere ancora più a fondo le necessità di coloro che seguono il percorso. A tavola, in un contesto completamente diverso rispetto all’ambulatorio, l’atmosfera è diversa, si fanno domande sui vari argomenti, dalla nutrizione, al trattamento eseguito il giorno stesso, alle proprie sensazioni dopo qualche giorno di cura ecc. A metà settimana, è prevista anche la lezione di cucina con lo chef, che illustra le tecniche di base della cucina dietetica: come dare sapore, colore, odore, a scapito di tanti ingredienti ipercalorici. Sia il pranzo che la lezione sono momenti altamente graditi. Tutti vorrebbero riproporre a casa propria questo sistema!"

Le terme sono un presidio medico sanitario e i trattamenti termali rientrano nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza), per questo rappresentano un giustificato motivo per lo spostamento tra Regioni. Trattandosi di cure mediche, l'attuale legislazione consente infatti di spostarsi anche al di fuori del Comune di residenza per effettuare il proprio ciclo di trattamenti. Per farlo basta un'autocertificazione per motivi di salute dove si specifica che ci si sposta per praticare la balneoterapia termale oppure la prescrizione del medico curante per cure termali. 

Tutti i clienti possono usufruire dei trattamenti in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale scegliendo, liberamente, il centro termale. La convenzione riguarda un ciclo di 12 trattamenti. Per usufruire della convenzione è sufficiente presentare richiesta del medico di base con l'indicazione esatta della patologia e del relativo ciclo di cure. Il ticket verrà pagato direttamente presso il centro termale.

E' consentito il semplice ingresso giornaliero alle piscine termali, scegliendo il percorso SALUS PER AQUAM che include: Percorso termale Bioaquam, Thalaquam, piscina termale interna, piscina termale esterna, Bagno di Minerva, accesso all'area fitness su prenotazione, esclusivo Kit Bagni di Pisa (accappatoio, telo, ciabattine, cuffia), accesso alla nuova area Thermarium in esclusiva e su prenotazione. Costo: euro 50,00 dal lunedì al venerdì (escluso ponti e festività); euro 55,00  sabato e domenica.

Informazioni su Italian Hospitality Collection

Italian Hospitality Collection riunisce hotel, resort e spa di eccellenza: unici, scelti per la loro bellezza, la loro storia e l'incanto del loro territorio. Chi sceglie Italian Hospitality Collection vive un'autentica esperienza di ospitalità italiana fatta di calore, generosità e passione. Ogni ospite sente di essere al centro del nostro mondo, circondato di attenzioni e immerso nella bellezza dell'arte e della natura. In Toscana i tre resort della nostra collezione - Fonteverde, Bagni di Pisa, Grotta Giusti - sono nati come residenze termali nobiliari. Sono gioielli di storia e architettura sorti su sorgenti naturali, in alcune delle zone più incantevoli della regione come la Val d'Orcia, le colline che abbracciano Pisa e la Valdinievole. In Sardegna, il Chia Laguna è immerso nello splendore di uno dei tratti più spettacolari della costa, davanti a spiagge, promontori, lagune costiere e dune che si affacciano sul mare color turchese. In Valle d'Aosta, a Courmayeur, Le Massif è un innovativo ed esclusivo progetto per chi ama l'hotellerie di charme. Dall'inverno 2018 Le Massif propone un nuovo concetto di ospitalità dove il calore dell'accoglienza italiana è catturato da due location insuperabili: l'hotel Le Massif, a un soffio dalla funivia e dalle boutique della moda, e il ristorante La Loge du Massif, proprio nel cuore delle piste da sci. www.italianhospitalitycollection.com

    

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagni di Pisa, la dietista Laura Bettarini: "Vi spiego l'importanza di associare una dieta sana ed equilibrata alle cure termali"

PisaToday è in caricamento