Una forma migliore, più felicità e maggiore produttività: i motivi per diventare mattinieri

Svegliarsi subito dopo l'alba aumenta anche la quantità di tempo da dedicare a noi stessi

Abbiamo sempre paura di perderci qualcosa. Questo per l'ansia sociale, quella che in inglese chiamano 'fear of missing out' (FOMO). Tendiamo a voler dimostrare agli altri di avere una vita piena e felice. Per questo, anche quando siamo reduci da una lunga giornata di lavoro, ci tratteniamo di fronte a un film o davanti allo smartphone, a volte anche fino alle due di notte. Dovremmo, invece, andare a letto quando il nostro corpo ne ha realmente bisogno, senza temere di dover dimostrare niente a nessuno.

Pensandoci, possiamo capire che il nostro corpo non può essere veramente efficiente, quando è sveglio da 14-15 ore, ha alle spalle una giornata di lavoro e qualche ora di sport. Negli ultimi anni, moltissime persone, hanno prima sperimentato e poi modificato radicalmente il proprio stile di vita. Anche in conseguenza della vita frenetica che ci impegna fino a sera, puntano la sveglia sempre prima, all'alba, per avere più tempo per sé.

Cominciano la giornata con una colazione lunga e rilassante, poi hanno più tempo da dedicare al fitness o alla lettura. Per riuscire a fare questo, per prima cosa, sono riusciti ad eliminare dalla mente l'idea di sentirsi fuori luogo, se non si va a dormire a notte fonda.

Qualcuno di loro avrà anche seguito il consiglio degli esperti. Questi sostengono che l'ora giusta per andare a dormire per sentirsi al top ed essere riposati, in forma e produttivi sia le 20.45. La mattina presto, infatti, è il momento migliore per dedicarci a noi stessi. Se siete spaventati da un cambiamento così drastico delle vostre abitudini, potrete imparare ad anticipare la vostra sveglia gradualmente, cominciando ad andare a letto prima alle 22.30 poi alle 21.30.

Se stare davanti al pc o allo smartphone fino a tardi tende a farci stare svegli, la lettura invece concilia il sonno. Andando a letto presto le giornate saranno più lunghe, più produttive e questo vi renderà più felici. Provare per credere!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali a Cascina: è ballottaggio tra Betti e Cosentini

  • Elezioni regionali Toscana 2020, le proiezioni: Giani in vantaggio

  • Incidente stradale davanti allo stadio a Pontedera: muore 30enne

  • Elezioni Regionali, Ceccardi sconfitta anche nella sua Cascina

  • Covid a scuola: due classi di licei pisani in quarantena

  • Covid a scuola: classi in quarantena nel pisano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento