Martedì, 27 Luglio 2021
Salute

Le indicazioni per utilizzare correttamente le mascherine respiratorie

Ecco una guida all'utilizzo delle mascherine respiratorie

Oltre a lavarsi con cura le mani, le mascherine rappresentano un altro strumento prioritario contro la diffusione del coronavirus. La mascherina, però, va indossata ed è consigliata solo se si presentano dei sintomi di malattie respiratorie e se si assiste una persona con sospetta infezione. Queste le indicazione del Ministero della Salute.

Le indicazioni

La mascherina, quindi, non è necessaria per la popolazione generale se non presenta sintomi di malattie respiratorie. Inoltre, gli specialisti dell'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomandano di indossare la mascherina solo se si ha il sospeso di aver contratto il coronavirus e se si hanno tosse, starnuti continui o se si assiste da vicino una persona sospetta di infezione. Ancora, l'OMS sottolinea come l'uso della mascherina non sia sufficiente a limitare la diffusione del virus, ma ci vogliono altre misure di protezione, come lavarsi bene le maniLe mascherine, quindi, non servono a proteggere le persone sane dal contagio, ma servono solo alle persone malate e al personale sanitario.

Come indossarla

Prima di indossare la mascherina, bisogna lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone o con una soluzione alcolica. Poi, si deve coprire perfettamente la bocca e il naso con la mascherina, facendola aderire al volto. Quando la mascherina diventa umida, va sostituita e non può essere riutilizzata. Una volta tolta, deve essere inserita subito in un sacchetto chiuso e bisogna lavarsi le mani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le indicazioni per utilizzare correttamente le mascherine respiratorie

PisaToday è in caricamento