rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Salute

Gravidanza, l'importanza di una bocca sana per la salute di mamma e bambino

Come mantenere una corretta igiene orale durante i nove mesi di attesa

Avere una bocca sana è fondamentale per il benessere del nostro organismo. Numerosi studi, infatti, hanno dimostrato che esiste uno stretto legame tra una cattiva salute orale ed alcune patologie quali diabete, malattie cardiache e ictus. In qualità di azienda leader nelle tecnologie sanitarie a livello mondiale, Philips Sonicare è impegnata nella salute del sistema orale, nella formazione e nell'innovazione.

"Seguire una buona routine di salute orale a casa tra una visita odontoiatrica e l'altra è molto importante per tenere sotto controllo la propria salute generale - afferma il dott. Luigi Paglia, direttore del dipartimento di Odontoiatria materno infantile dell’Istituto Stomatologico Italiano di Milano e autore del testo "Salute orale di Mamme e Bambino nei primi 1000 giorni di vita" -. Questo è particolarmente importante in alcuni periodi della vita in cui la bocca può essere più soggetta a malattie orali, come ad esempio durante la gravidanza".

Come la gravidanza influisce sulla salute orale

Durante la gravidanza il corpo delle donne subisce grandi cambiamenti causati da un aumento degli ormoni. Tale aumento può provocare, tra gli altri effetti, ad una maggior sensibilità dei denti e a gengive gonfie e infiammate, che possono sfociare nella cosiddetta gengivite da gravidanza. Se non trattate, le gengiviti possono compromettere sia la salute della mamma sia quella del bambino.  

L'importanza della buona routine di igiene orale

Nel periodo della gravidanza le donne possono subire cambiamenti anche nella pellicola che ricopre i denti e che contiene batteri, oltre ad una maggiore concentrazione di batteri orali che causano malattie. Tali condizioni possono essere prevenute attraverso una corretta routine di igiene orale quotidiana, contribuendo a migliorare la salute generale sia della mamma sia del bambino.  

Bocca sana durante la gravidanza, i consigli

  • Attenzione ai sintomi: durante la gravidanza occorre prestare attenzione a sintomi quali sanguinamento delle gengive durante la pulizia interdentale e lo spazzolamento, gengive arrossate o gonfie e persistenza di un alito cattivo.
  • Spazzolare i denti due volte al giorno, tutti i giorni: ciò consente di combattere la placca e prevenire la gengivite da gravidanza. Si consiglia di utilizzare uno spazzolino elettrico, più efficace nella rimozione dei batteri rispetto a quelli manuali.
  • Pulizia intermedia: quasi il 40% della superficie dentale si trova tra i denti. Spesso questi spazi ospitano batteri nocivi, che possono causare malattie gengivali. Per raggiungere gli spazi più stretti, bisogna bere molta acqua e usare il filo interdentale almeno una volta al giorno.
  • Ritardare lo spazzolamento dei denti quando si manifesta la nausea mattutina: le nausee mattutine e il vomito ripetuto possono portare all'erosione dello smalto dentale e carie. Invece di lavarvi i denti subito dopo il rigetto, che può danneggiare lo smalto dei denti, sciacquate la bocca con acqua del rubinetto e aggiungete un collutorio. Aspettate almeno un'ora prima di lavarvi i denti.
  • Comunicate al vostro dentista la gravidanza: è importante comunicare al dentista la propria gravidanza, nel caso in cui sia necessario modificare i trattamenti. Se avete altre domande o siete preoccupate per la salute della vostra bocca in questo periodo, fissate un appuntamento di controllo. 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravidanza, l'importanza di una bocca sana per la salute di mamma e bambino

PisaToday è in caricamento