Open Day sulla sclerosi multipla: consulenze gratuite, incontri e televisite

La giornata, dedicata alle donne, cade il 12 novembre, con l'organizzazione pensata per rispettare le normative anti-Covid

Anche l’Aoup aderisce all’Open day promosso dalla Fondazione Onda, dedicato alle donne con sclerosi multipla - con un focus particolare su fertilità, gravidanza e post partum - in programma il 12 novembre negli ospedali del network Bollini rosa e nei Centri per la cura della sclerosi multipla aderenti. 

Saranno quindi offerti gratuitamente visite e consulenze neurologiche e ginecologiche, colloqui, sportelli di ascolto, info point, conferenze e verrà distribuito materiale informativo. L’obiettivo è di aiutare le donne con sclerosi multipla e accompagnarle dalla programmazione della gravidanza al post partum. La sclerosi multipla è una malattia neurologica che ha una caratteristica connotazione al femminile, diagnosticata tra i 20 e 40 anni. Oggi le evidenze scientifiche dimostrano che le donne possono avere figli senza modificare a lungo termine l’andamento della malattia e senza causare danni al nascituro.

A Pisa, per il 12 novembre, sono stati organizzati due incontri virtuali aperti alla popolazione. Il primo, dalle 8.30 alle 9, su sclerosi multipla e procreazione medicalmente assistita e il secondo, dalle 11 alle 12, su sclerosi multipla e gravidanza, entrambi con uno specialista ginecologo.E’ obbligatoria la prenotazione al numero 050.992663 (dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13). Al momento della prenotazione saranno fornite le modalità per effettuare il collegamento virtuale.

Sempre in modalità virtuale, è possibile anche effettuare una televisita con uno specialista neurologo nel corso della quale verrà fornita alle pazienti affette da sclerosi multipla una consulenza sul tema della genitorialità e saranno fornite informazioni su fertilità, gravidanza e allattamento. La televisita avverrà per via telefonica La fascia oraria prestabilita è dalle 13 alle 17. E’ obbligatoria la prenotazione telefonando ai numeri: 050.992443 e 050.992568 (dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13). Le prenotazioni saranno effettuate in ordine cronologico fino ad esaurimento dei posti disponibili.

I servizi offerti saranno consultabili a partire dal 28 ottobre sul sito www.bollinirosa.it. Le iniziative sono coordinate dalla referente aziendale per i Bollini rosa Federica Marchetti. L’iniziativa gode del patrocinio della Sin-Società italiana di neurologia e dell’Aism-Associazione italiana sclerosi multipla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Coronavirus, il governatore Giani: "Nei prossimi giorni chiederemo di tornare in zona arancione"

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Commercio in lutto: se ne va Gisberto Moisè, storico pizzaiolo pisano

  • Lutto nel commercio pisano: addio a Roberto Salvini, titolare del bar alle Piagge

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento