Braccia, gambe e piedi: i consigli per ottenere una Spa in casa

Ecco alcune semplici mosse per prendersi cura di piedi, mani, braccia e gambe comodamente in casa

Prendersi cura di sé non è un atto egoistico, ma un bisogno fisiologico per stare bene con se stessi e con gli altri.

Ecco che allora, specie se stiamo cercando di rimetterci in forma dopo le feste, alcuni piccoli accorgimenti fai da te contribuiranno a farci sentire più belle e curate.

Vediamo in particolare come prenderci cura di braccia, gambe e piedi.

Gomiti e ginocchia perfetti. Prima di fare un bel bagno rilassante o semplicemente una doccia, tamponate gomiti e ginocchia con abbondante olio di oliva, massaggiando per una decina di minuti. Dopo il bagno o la doccia, frizionateli con della glicerina pura, che eliminerà ogni asperità della pelle. La glicerina può essere usata su tutta la gamba, specialmente sulla parte posteriore della coscia.

Questo trattamento consente di ottenere una pelle liscia e levigata.

Calli e duroni addio. Prendete un batuffolo di cotone, impregnatelo di aceto e posizionatelo su calli e duroni, fasciandoli e lasciandolo agire per una notte. Al mattino rimuovete e strofinate con una pietra pomice.

Braccia e mani di velluto. Mescolate due cucchiai di succo di pomodoro con un cucchiaio di glicerina e alcune gocce della vostra acqua di colonia preferita. Questo composto risulterà vellutante per la pelle di mani e braccia.

In mancanza della pietra pomice. Per sostituire la pietra pomice, prendete una cipolla, tagliatela a metà e spalmateci sopra molto sale fino. Lasciate riposare per mezz’ora. A questo punto potete usarla come pietra pomice: lo scrub del sale e i principi attivi della cipolla saranno in grado di fare miracoli. Inoltra la cipolla è un antimicotico naturale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Banane mature per una pedicure speciale. Spesso la pelle dei talloni si indurisce e si secca, provocando molti problemi. Per ovviare a questo in maniera naturale, provate con le banane mature! Hanno capacità emollienti che non sospettate. Riducete una banana in poltiglia e applicate questa crema sui piedi puliti. Lasciate riposare per 10 minuti in modo che la pelle assorba bene le vitamine e gli antiossidanti utili a riparare la pelle danneggiata. Lavate poi delicatamente con acqua tiepida e immergete poi in acqua fredda per 10 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
PisaToday è in caricamento