Domotica

Cucina, come scegliere il piano cottura a induzione

Tutti i fattori di cui tenere conto prima di procedere al suo acquisto

All'interno delle nostre case un ruolo sempre più rilevante è svolto dalla domotica. Questa risulta particolarmente utile in cucina, come testimoniato, ad esempio, dal piano cottura a induzione. Tale dispositivo, rispetto ai modelli tradizionali, è caratterizzato da un minor rischio, data l'assenza di gas e fiamme. Prima di procedere al suo acquisto, tuttavia, bisogna valutare con attenzione una serie di fattori: vediamo quali.

Tutti i vantaggi e le caratteristiche del piano cottura a induzione

Piano cottura a induzione, i consumi

Un piano cottura a induzione presenta consumi maggiori rispetto ai modelli tradizionali. Di conseguenza, quindi, bisogna valutare attentamente l'impianto per evitare di avere in bolletta spese troppo elevate. Prima dell'acquisto, inoltre, occorre informarsi sull'alimentazione della casa, che deve essere in grado di supportare adeguatamente la potenza elettrica assorbita dalle bobine.

Piano a induzione, la velocità di cottura

Bisogna poi valutare la velocità della cottura, valutando le tempestiche di cui abbiamo bisogno e il consumo di energia per portare l'acqua a bollire. Una buona piastra a induzione, di solito, non impiega più di 8 minuti per scaldare due litri d'acqua.

Piano cottura a induzione, i regolatori di potenza

I piani di cottura a induzione presentano spesso i regolatori di potenza, che permettono di regolare la potenza delle zone di cottura attraverso la visualizzazione su dei display.

Piano cottura a induzione, la sicurezza

Fattore fondamentale è poi quello relativo alla sicurezza. Nei piani cottura a induzione esistono dei dispositivi che bloccano qualsiasi accensione causale e che raffreddano rapidamente la piastra dopo che la cottura è terminata. 

Piano cottura a induzione, il fattore estetico

Anche l'occhio, infine, vuole la sua parte. In questo caso non serve altro che lasciarsi guidare dai propri gusti, scegliendo tra i modelli più minimal o maggiormente sofisticati anche a seconda del design della propria cucina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucina, come scegliere il piano cottura a induzione

PisaToday è in caricamento