rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Giardino

Piante e fiori di gennaio: quali non possono mancare in casa

Grazie ai loro colori vivaci, sono in grado di dare vivacità a qualsiasi tipo di ambiente

Ogni mese è caratterizzato da fiori e piante tipiche di stagione, adatte ad abbellire la nostra casa o il nostro ufficio. Vediamone dieci particolarmente consigliate, capaci di resistere bene alle basse temperature e di donare vivacità all'ambiente.

1. Elleboro

elleboro pixabay angelinaelv-2

Credits: Pixabay foto di Angelinaelv

L'elleboro, noto anche con il nome di Rosa di Natale in quanto produce fiori che somigliano alle rose selvatiche, è la pianta perfetta per chi ha nostalgia del periodo natalizio. Deve essere però tenuta lontana da bambini ed animali domestici in quanto i suoi fiori potrebbero causare bruciore agli occhi.

2. Narciso

narciso pixabay katya-guseva0-2

Credits: Pixabay foto di Katya Guseva0 

Il narciso è pianta particolarmente adatta alla stagione invernale e non ha bisogno di molte cure. I suoi fiori hanno un aroma speziato in grado di dare la giusta energia anche nelle giornate più grigie.

3. Sansevieria

sansevieria pixabay KatiaMaglogianni-2

Credits: Pixabay foto di KatiaMaglogianni

La sansevieria, nota anche come "pianta del serpente", è consigliata anche a chi non possiede il pollice verde. Può essere posizionata sia nelle camere soleggiate che negli angoli poco illuminati, basta però che l'aria sia secca. Deve essere annaffiata una volta a settimana, mentre soltanto in alcuni casi ha bisogno di essere rinvasata.

Aloe vera: proprietà, benefici, utilizzi e come coltivarla in casa

4. Bucaneve

bucaneve pixabay pixel2013-2

Credits: Pixabay foto di Pixel2013

Il bucaneve, grazie all'aspetto candido dei suoi petali bianchi, trasmette allegria e spensieratezza. I suoi piccoli fiori, se coltivati in giardino, creano l'effetto di un manto nevoso, mentre in casa donano raffinatezza all'ambiente. Se coltivata all'interno, la pianta deve essere posizionata a mezz'ombra, lontana dalla luce diretta. Deve inoltre essere annaffiata ogni volta che il terreno si asciuga, senza abbondare troppo.

5. Lavanda

lavanda pexels-jessica-lewis-creative-2

Credits: Pexels foto di Jessica Lewis Creative

La lavanda non ha soltanto qualità estetiche, ma anche proprietà benefiche per l'organismo: l'aroma sprigionato dai suoi fiori riesce infatti a contrastare insonnia e stanchezza. Questa pianta ha differenti varietà, tutte resistenti al freddo. Se coltivata in piena terra, deve essere posizionata in un posto soleggiato per evitare che si orienti in cerca del sole.

6. Erica

Erica pixabay congerdesign-2

Credits: Pixabay foto di Congerdesign

L'erica è una pianta sempreverde che si adatta perfettamente al clima di gennaio e della stagione più fredda. Facile da coltivare, deve essere esposta a mezz'ombra e innaffiata spesso affinché il terreno rimanga umido.

7. Anthurium

Anthurium pexels-raphael-brasileiro-2

Credits: Pexels foto di Raphael Brasileiro

L'anthurium è la pianta perfetta per chi, nonostante abbia poco tempo da dedicare al giardinaggio, non vuole rinunciare al verde in casa. Caratterizzata da un fiore a forma di cuore, si adatta agli ambienti caldi, non ha bisogno di molta luce e deve essere innaffiata una volta a settimana.

Basilico, come coltivarlo in casa: trucchi e consigli

8. Ciclamino

ciclamino pixabay matthiasboeckel-2

Credits: Pixabay foto di Matthiasboeckel

Il ciclamino, nonostante resista bene alle basse temperature, deve essere messo al riparo dal gelo, ma non in casa: il calore dei termosifoni potrebbe infatto farlo soffrire, quindi la posizione ideale è in terrazza o in balcone al riparo dal freddo diretto.

9. Giglio della pace

giglio della pace pixabay manfredrichter-2

Credits: Pixabay foto di Manfredrichter

Il giglio della pace, noto anche con il nome di Spatifillo, non solo è molto elegante, ma fa anche bene alla salute. Il fiore riesce a purificare l'aria assorbendo sostanze inquinanti, batteri e microbi, ideale per chi soffre di allergie. Riesce inoltre ad umidificare la stanza soprattutto in inverno quando l'aria è molto secca. Facile da coltivare, basta posizionarla in un ambiente caldo ma umido vicino alla luce diretta. Deve inoltre essere innaffiata ogni tre giorni, sempre facendo attenzione alle condizioni del terriccio.

10. Azalea

azalea pixabay pixel2013-2

Credits: Pixabay foto di Pixel2013

I fiori dai colori allegri sono il tratto distintivo dell'azalea, che regala vivacità all'ambiente soprattutto durante le grigie giornate di gennaio. Bella e adatta a decorare un ufficio, sopravvive bene ad ogni clima richiedendo allo stesso tempo poche cure. La pianta deve essere posizionata vicino alla luce diretta, con il terriccio sempre umido evitando di lasciare dei ristagni nel sottovaso. L'Azalea, inoltre, è in grado di purificare l'aria e di eliminare gli agenti inquinanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante e fiori di gennaio: quali non possono mancare in casa

PisaToday è in caricamento