Ketchup, dentifricio e coca cola preziosi alleati contro lo sporco più ostinato

Semplici trucchi possono aiutarci a far risplendere la nostra casa

Spesso capita di non riuscire a rimuovere lo sporco più difficile : angoli e sanitari sono i punti deboli della casa, ma con qualche piccolo trucco tutto tornerà come nuovo! Vediamo insieme come..

La coca cola

Oltre a essere tra le bevande più consumate, la coca cola viene spesso utilizzata anche per sgrassare o pulire. Provate a metterne un bicchiere nel water lasciando agire per qualche minuto: noterete subito la differenza. Un prodotto che può essere utilizzato anche nel lavandino, sia del bagno che della cucina.

Il dentifricio

A differenza di quanto si pensi, il dentifricio è un ottimo prodotto per le pulizie di casa. Oltre a detergere il bagno, è tra i prodotti che lasciato agire negli angoli riesce a portare tutto all'antico splendore. Provare per credere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ketchup 

Un prodotto che abbiamo in frigo e può aiutare nella rimozione dello sporco è il ketchup, che può essere utilizzato come il dentifricio. Ottimo anche contro la ruggine, basterà lasciarlo agire sulla superficie per qualche minuto per rimuovere tutto. L'importante è risciacquare bene!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come riconoscere un bombo e i consigli per la convivenza in giardino

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Zanzariere: i consigli per i migliori modelli da installare

  • Bollette luce e gas: 7 consigli per cambiare fornitore a maggio 2020

  • I segreti e i trucchi per realizzare un perfetto giardino verticale

  • Cosa sono le lampadine a risparmio energetico e perché usarle

Torna su
PisaToday è in caricamento