Quali piante sfruttare per creare un microclima sano in casa

Nella nostra guida trovate delle piante utilissime per creare il microclima ideale nel quale vivere in casa

Il microclima è il clima che si crea in uno spazio naturalmente o con il nostro aiuto. Fattore importante è l'umidità, che deve essere presente, ma non in modo eccessivo.

Equilibrio

La chiave per ottenere un buon microclima è l'equilibrio tra il freddo e il caldo, l'umidità e la secchezza, la presenza di aria pulita e un locale ventilato. Anche le piante ci aiutano a migliorare il nostro benessere in casa, per esempio, assorbendo l'umidità in eccesso dell'aria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le piante

L'umidità fa aumentare la sensazione di caldo in estate e di freddo durante l'inverno. Inoltre, un ambiente umido porta a funghi e muffa, quindi a problemi di salute. Ma quali piante si possono utilizzare per diminuire il livello di umidità nelle stanze? Ecco una lista:

  • alloro (Laurus nobilis): questa pianta ha la capacità di assorbire grandi quantità di acqua dall'aria circostante, ed è perfetta per gli ambienti umidi e ombreggiati.
  • Spathiphyllum: anche questa pianta ama un clima molto umido e luoghi ombreggiati. Può essere messa in vaso all'interno della casa e ha la capacità di assorbire l'umidità dell'ambiente circostante come una spugna.
  • Coffea: la Coffea ama gli ambienti domestici umidi e caldi, ma deve stare a mezz'ombra, non completamente all'ombra.
  • Limone: oltre al suo profumo, la pianta del limone aiuta a creare un microclima più sano e secco. A questa pianta piace molto il sole, quindi non bisogna lasciarla all'ombra.
  • Mirto: anche questa pianta contribuisce a ricreare un microclima sano ed equilibrato. Inoltre, le sue foglie e i suoi fiori tendono a uccidere i batteri presenti nell'aria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come riconoscere un bombo e i consigli per la convivenza in giardino

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Zanzariere: i consigli per i migliori modelli da installare

  • Bollette luce e gas: 7 consigli per cambiare fornitore a maggio 2020

  • I segreti e i trucchi per realizzare un perfetto giardino verticale

  • Cosa sono le lampadine a risparmio energetico e perché usarle

Torna su
PisaToday è in caricamento