I rimedi naturali per pulire e sgrassare il piano cottura

Una pulizia frettolosa non consente di igienizzare al meglio i fornelli e gli ugelli del gas. Ecco due ingredienti naturali alleati contro lo sporco più ostinato

Andiamo tutti di corsa e quando abbiamo un po' di tempo libero magari ci dedichiamo a sbrigare le faccende di casa: dai panni da lavare e da stirare al cambio delle lenzuola, dalla pulizia dei vetri a quella del divano e dei tappeti. Anche in cucina c'è un bel po' da fare come igienizzare il frigorifero, lavare i piatti, rimettere a lucido la cucina sgrassando la cappa e il piano cottura.

Oggi vi parliamo proprio di quest'ultimo, del piano cottura, di come pulirlo in maniera efficace soprattutto badando bene all' igiene degli ugelli.

Vi facciamo una domanda: ''Siete proprio sicuri di pulire a fondo il vostro piano cottura?''. Spesso una pulizia giornaliera, ma frettolosa e superficiale, non garantisce la rimozione di germi e batteri.

Ci sono, infatti, punti del piano cottura che andrebbero puliti ogni volta che ci mettiamo ai fornelli, un esempio sono gli ugelli.

Ecco gli ingredienti da utilizzare per effettuare una pulizia efficace in maniera del tutto naturale evitando di ricorrere a composti chimici e aggressivi per i materiali da pulire ma anche per la vostra pelle

Occorrente

  • 1 bustina di lievito secco
  • Aceto bianco

Procedimento

Per prima cosa occorre mescolare il lievito con l'aceto fino ad ottenere un composto pastoso, simile a quello di una crema. Dovete rimuovere le piastre del piano cottura e con uno spazzolino (se non avete uno a portata di mano potreste usare quello da denti inutilizzato) e iniziate a strofinare il composto all'interno degli ugelli. Lasciate poi agire per qualche minuto, e iniziate a rimuovere il grasso che nel tempo si è formato e accumulato negli interstizi. Iniziate poi a pulire tutto con un panno inumidito e asciugate le piastre.

Vedrete che risultato! 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
PisaToday è in caricamento