PisaToday

Continua la cavalcata dei Dad Boars: raggiunto il quarto risultato utile consecutivo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

I ragazzi di coach Bellini ( al loro secondo anno di militanza nella massima serie ), dopo aver battuto in casa gli Asiago Vipers , hanno raggiunto la quarta posizione nella classifica parziale di questo campionato. Una posizione assolutamente di prestigio per la giovane squadra, che tra l'altro ha già affrontato in questo girone di andata tre delle finaliste Play Off della scorsa stagione sportiva. Pur consapevoli della precarietà della classifica,la gioia pisana è quasi palpabile a fine partita, sia in campo sia fuori , sulle tribune affollate dal pubblico paesano. Le fatiche del coach, che deve far recuperare ai suoi ragazzi il tempo di preparazione perduto ( per la protratta chiusura del Palamolina, perdurata per quasi tre mesi ) , stanno dando i loro frutti ! Non è stato semplice sabato agguantare il risultato , dato che da subito gli Asiago Vipers non hanno reso vita facile ai padroni di casa, impostando un gioco chiuso in difesa nell'attesa di eventuali errori molinesi da punire in contropiede. Nonostante tutto i Bad Boars dopo 11 minuti dal fischio iniziale si portano in vantaggio con una bella rete di Capitan Bellini siglata su assist di Lilli, dopodiché si spingono ancora avanti, ma sbagliano diverse conclusioni ed incappano in diverse penalità, favorendo così gli avversari, che sfruttando la superiorità numerica pareggiano al 20°. La fine del primo tempo manda tutti negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

Al rientro in campo , le cose non cambiano ed il gioco che si presenta al pubblico è sempre quello: molinese sempre in attacco e sempre in possesso del disco, Asiago chiuso in difesa aspettando di partire in contropiede. I Bad Boars, cercano di non incappare negli errori commessi durante il primo tempo , e tentano azione dopo azione di aprirsi un pertugio all'interno del gioco difensivo avversario. E' ancora capitan Bellini al 30°, che dopo essersi abilmente liberato degli avversari, resiste ad un fallo commesso su di lui ma non sanzionato dagli arbitri, e si invola verso il portiere beffandolo con una rete tutta in solitario, riportando la sua squadra in vantaggio.

Da qui in poi la partita si fa un po' più maschia ,i veneti infatti cercano a tutti i costi il pareggio. Così facendo abbandonano il loro gioco difensivo e si aprono in avanti per cercare l'affondo, lasciando di fatto più spazio ai padroni di casa che, con Barsanti al 48° mettono ancora più al sicuro il risultato grazie ad una bella rete effettuata su assist di Lettera. Gli ultimi minuti sono un vero e proprio assalto alla conquista del dischetto, le vipere cercano almeno di accorciare le distanze , ma i cinghiali non mollano e concludono l'incontro sul risultato di 3-1. Da segnalare il ritorno tra i pali di Della Croce, che per un infortunio non aveva ancora potuto giocare nessuna partita di A1, in questa stagione.

Bella vittoria davanti al pubblico casalingo e morale alle stelle. In settimana però c'è da scommetterci coach Marcone riporterà tutti sulla terra ferma poiché il lavoro da svolgere per preparare la prossima difficile trasferta necessiterà della massima concentrazione di tutto il gruppo. Sabato prossimo infatti i Bad Boars sfideranno il Cittadella , ottima formazione di alta classifica nello scorso anno,rinforzatasi anche con dei big illustri.

Questa la formazione scesa in pista
Portieri : Buschi-Della Croce
Giocatori : Bellini M.(capitano )-Barsanti-Lettera-Bellini A.-Lilli-Dell'Antico-Podda-Franchi-Pardini -Lettera A.

Dad Boars

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua la cavalcata dei Dad Boars: raggiunto il quarto risultato utile consecutivo

PisaToday è in caricamento