rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
PisaToday

Collaborazione tra Asp Asd Arcadia e Piedi in cammino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

L’ ASP ASD Arcadia è lieta di annunciare la nuova collaborazione con l’associazione di promozione sociale Piedi in Cammino, che ha visto il suo start-up a novembre 2021. L’esigenza di collaborazione nasce dalla gestione del centro visite e foresteria Monte Castellare, inaugurato nel settembre 2020 da Arcadia dopo essersi aggiudicata il Bando di Gara. L’individuazione di Piedi in Cammino, associazione gestita dal presidente Michele Colombini e dal vice-presidente Francesca Origlia, è stata naturale dato il loro lavoro iniziato dall’ottobre 2010 nei territori dei Monti Pisani volto all’educare a muoversi nella natura e nell’ambiente al fine di avvicinarsi ad uno stile di vita più semplice in cui risultino più spontanei anche i rapporti umani. Grazie, inoltre, alla presenza di Guide Ambientali Escursionistiche tutti gli eventi avvengono con la partecipazione di esperti che si occupano dell’accompagnamento sul territorio oltre alla progettazione e realizzazione di sentieristica regolamentare. La collaborazione ha già visto la realizzazione di due eventi tra dicembre e gennaio. Il primo, del 18 dicembre 2021, ha condotto il gruppo al Passo di Dante, famoso valico citato nel XXXIII Canto dell’Inferno della Divina Commedia che rappresentava uno dei collegamenti tra Lucca e Pisa; il secondo datato 16 gennaio 2022 si è invece addentrato nella rigogliosa macchia mediterranea fino a giungere alla vetta del Monte Castellare. Passando dalla Villa Bosniaki e avvistando gli accessi delle Buche delle Fate, il gruppo ha avuto l’opportunità di ammirare il grande fascino che questo luogo ancora emana. Piedi in cammino, che è entrato ufficialmente nello staff del centro, non si occupa solo di trekking ma è anche il referente di tutte le attività laboratoriali di tipo ambientale e basate sull’ecosostenibilità al fine di creare una sensibilità verso i problemi del pianeta attraverso lo sviluppo della conoscenza e le azioni dell’uomo. La prossima iniziativa della suddetta collaborazione avrà luogo domenica 20 febbraio 2022, giornata in cui l’itinerario escursionistico condurrà i partecipanti all’Eremo della Spelonca, scenario naturale di grande suggestione situato nel territorio lucchese fondato alla fine del XII secolo dagli eremiti neri, un gruppo di monaci che si dedicavano all’assistenza religiosa della popolazione che viveva nei dintorni e che aveva difficoltà a raggiungere le chiese data la posizione isolata. Partendo dal centro Parco Monte Castellare il sentiero proseguirà in salita tra ulivi, sughere e arbusti tipici della macchia mediterranea. Arrivati al celebre Passo di Dante seguiremo il sentiero 00 per oltrepassare il Monte di San Giuliano fino al Passo Croce. Da questo antico valico del Monte Pisano continueremo per l’Eremo della Spelonca. Il percorso ad anello permetterà di rientrare al Centro Visite attraversando tratti di caratteristica gariga e di godere di splendidi panorami sulla sottostante San Giuliano Terme e sull’intera pianura pisana fino al mare. L’intero percorso avrà una durata di circa 3 ore con ritrovo al centro previsto per le 9:30 e rientro intorno alle ore 13. Per tutte le informazioni visitare il sito https://www.piediincammino.it/eventi/20022022/ oppure contattare la guida GAE Francesca Origlia cell. 339 6836352

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collaborazione tra Asp Asd Arcadia e Piedi in cammino

PisaToday è in caricamento