rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Celebrato agli Arsenali Repubblicani il 170° Anniversario della Polizia

Durante la cerimonia sono stati premiati gli agenti che si sono contraddistinti negli interventi di sicurezza e salvataggio

Nella cornice degli Arsenali Repubblicani alla Cittadella si è svolta stamani, 12 aprile, la cerimonia di commemorazione del 170° Anniversario della Polizia di Stato.

Prima, alle 9.30 nella caserma Mameli di via San Francesco, il Questore Gaetano Bonaccorso ed il Prefetto Maria Luisa D'Alessandro hanno deposto una corona alla lapide che ricorda i caduti del Corpo e consegnato le medaglie di commiato che il Capo della Polizia ha inviato al personale posto quest'anno in quiescenza: Ispettore superiore Alfiero Antonio, Sostituto Commissario Amadori cinzia, Assistente Capo Annechiarico Giovanna, Ispettore Superiore Battaglia Monica, Assistente Capo Belei Antonella, Ispettore Superiore donati giorgio, Sostituco Commissario Lupi Maurizio, Vice Ispettore Pacini antonio.

In seguito, agli Arsenali, sono stati letti i messaggi di saluto del Capo dello Stato (che ha anticipato che la Polizia di Stato verrà insignita della medaglia d’oro al valor civile per lo straordinario impegno istituzionale nel contrato alla recente pandemia), del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza. E' stato quindi proiettato un suggestivo filmato realizzato nei luoghi iconici della provincia pisana, con il coinvolgimento delle pattuglie della Polizia di Stato.

La situazione reati a Pisa e Provincia

E' stato infine il momento dei premi al personale che si è distinto in varie operazioni di servizio. 

Encomio solenni

Francesco Durante e Alessio Guiggi.
"Evidenziando spiccate capacità professionali e non comune determinazione operativa, coordinava un’attività di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di un pericoloso evaso, internato presso una struttura psichiatrica-giudiziaria REMS. Volterra, 24 novembre 2017".

Encomio 

Gianluca Girolami
"Evidenziando spiccate qualità professionali, espletava un’attività investigativa che si concludeva con la disarticolazione di un pericoloso sodalizio criminale albanese dedito al traffico di sostanze stupefacenti e con il sequestro di ingenti quantitativi di eroina e cocaina. Livorno, 21 marzo 2016".

Giuseppe Mancuso
"Evidenziando notevole determinazione ed alto senso del dovere, espletava un’attività di polizia giudiziaria, che consentiva di trarre in arresto due persone, resesi responsabili di reiterate rapine aggravate, nonché di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. Montecatini Terme (PT) – Montelupo Fiorentino (FI), 27 gennaio 2018".

Serena Cutogno
"Evidenziando spiccate qualità professionali, espletava un’attività di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di due cittadini extracomunitari responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio, di sostanza stupefacente del tipo cocaina e con l’esecuzione di una misura cautelare in carcere per un cittadino dominicano responsabile del reato di lesioni aggravate. Brescia, 31 ottobre 2017".

Lodi

Virgilio Russo
"Evidenziando capacità professionali ed impegno, dirigeva un’operazione di polizia giudiziaria conclusasi con l’esecuzione di 4 provvedimenti restrittivi nei confronti di altrettanti soggetti responsabili dei reati di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e ricettazione. Foligno (PG), 31 gennaio 2018"
"Evidenziando capacità professionali ed impegno, dirigeva un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’esecuzione del fermo di indiziato di delitto nei confronti di un cittadino tunisino ritenuto responsabile di omicidio in danno di un suo connazionale. Perugia, 24 settembre 2018".

Alessandro Acconci e Luca Di Tecco
"Evidenziando capacità professionali, espletava un’attività di polizia giudiziaria che permetteva di trarre in arresto un soggetto resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo eroina e cocaina. Pisa, 13 gennaio 2018".

Damiano Sposato e Ermanno Corrado
"Evidenziando capacità professionali, espletava un intervento di soccorso pubblico che consentiva il salvataggio di una donna con intenti suicidi. Pisa, 01 ottobre 2017".

Enrico Baldini e Marco Bindi
"Evidenziando capacità professionali, effettuavano un’attività di polizia giudiziaria che permetteva di individuare i responsabili del reato di furto aggravato, ai danni di una viaggiatrice in transito presso la stazione ferroviaria di Pisa. Pisa, 14 dicembre 2017"

Carmelo Torrisi e Nicola Avitabile
"Evidenziando capacità professionali, espletavano un’attività di polizia giudiziaria che permetteva di trarre in arresto un malvivente, resosi responsabile del reato di tentato furto aggravato. Pisa, 12 ottobre 2017"

Enzo Salvatore Granata, Luca Lucchesi e Claudio Mariotti
"Evidenziando capacità professionali, espletavano un’attività investigativa che si concludeva con il fermo di polizia giudiziaria di un malvivente, resosi responsabile di diverse rapine consumate ai danni di farmacie. Pisa, 27 ottobre 2017"

Antonio Alfiero e Stefano Votta 
"Evidenziando capacità professionali, coordinava un intervento di soccorso pubblico che permetteva di trarre in salvo una giovane donna con intenti suicidi. Pisa, 13 novembre 2017"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrato agli Arsenali Repubblicani il 170° Anniversario della Polizia

PisaToday è in caricamento