Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Ponte di Mezzo

Luminara 2015, tutto pronto: programma, traffico e servizi di pulizia-sicurezza

Attese oltre 100mila persone per San Ranieri a Pisa. Confermati i fuochi d'artificio dalla Cittadella oltre a quelli in Arno. Poi ecco tutte le misure per quanto riguarda la circolazione, i parcheggi, il contrasto all'illegalità e la pulizia

Il 16 giugno è ormai vicino per la magia della Luminara di San Ranieri. Gli oltre 16 chilometri di 'biancheria' per reggere i 110 mila lumini hanno preso posto su 128 palazzi. La notte più attesa del Giugno Pisano, iscritta da quest'anno nella lista dei Patrimoni Italiani Unesco, è la festa più importante dell'anno per la città, con le sue radici storiche accertate nel 25 marzo 1688, quando venne traslata l'urna contenente il corpo di Ranieri degli Scaccieri.

L'organizzazione è ancora in itinere, ma tutte le misure necessarie sono state predisposte.

PROGRAMMA. Alle 15 partirà l'accensione dei lumini, mentre alle 22 toccherà alla Torre Pendente. Alle 23 lo spettacolo pirotecnico-musicale, che quest'anno oltre alle 16 chiatte sull'Arno sarà composto anche da fuochi aerei lanciati dalla Cittadella, visibili da tutti i lungarni. Ecco gli altri eventi in calendario.

TRAFFICO. Lungarni chiusi alla circolazione veicolare con divieto di sosta dalle 14 del 16 guigno fino la mattina successiva, in particolare fino a quando gli operatori avranno terminato di pulire. Il Ponte di Mezzo sarà chiuso dalle 8 del 15 giugno alle 8 del 18 giugno.

Per raggiungere il centro città si potranno utilizzare i parcheggi scambiatori di via Pietrasantina (600 posti), via Paparelli (800 posti) e, novità di quest’anno, di Ikea (1200 posti). Dalle 19.30 alle 2 di notte ci sarà da questi parcheggi un servizio navetta che porterà nel centro di Pisa. In particolare dal parcheggio Ikea saranno attivi tre trenini che partiranno ogni 10/15 minuti e che porteranno al binario 14 dalla stazione, da cui grazie al sottopassaggio si raggiunge subito il centro. Nei parcheggi saranno presenti gli operatori di Pisamo per aiutare gli autisti. In più, all'1.24, Ferrovie ha attivato un treno speciale in direzione Firenze con fermate a Cascina, Pontedera, San Miniato, Empoli (il treno successivo sarà alle 4).

Nella sera della Luminara il Ponte di Mezzo potrà essere percorso dai pedoni solo sul marciapiede lato est (lato monte) in direzione nord e lato ovest (lato mare) in direzione sud. Dalle 22 alle 2 il Ponte, per garantire la sicurezza durante lo spettacolo pirotecnico, sarà chiuso ai pedoni. Anche l'area della Cittadella (ponte, piazzale Terzanaia, via Nicola Pisano e lungarno Simonelli), per consentire lo svolgimento dello spettacolo pirotecnico, sarà chiusa al traffico veicolare e pedonale dalle ore 22.30 alle ore 3.00

Nel tratto cittadino del fiume è vietata la navigazione se non ai mezzi autorizzati e di soccorso.

SICUREZZA E SERVIZIO SANITARIO. Durante l’evento saranno attive 12 postazioni sanitarie con 20 ambulanze, oltre a 2 gommoni lungo il fiume. In particolare i Vigili del Fuoco avranno 4 squadre: in piazza Garibaldi, in piazza Carrara, in Logge di Banchi e sul gommone. In più due segway vigileranno la zona di piazza dei Cavalieri e ci sarà un servizio di sorveglianza speciale per garantire che le strade rimangano percorribili ai mezzi di soccorso. Per tutta la notte rimarrà attiva la sala di regia composta da Comune, Prefettura, Protezione Civile, Forze dell’Ordine 118, Enel, Associazioni di volontariato. Le associazioni coinvolte: Croce Rossa Italiana, Misericordia, Pubblica Assistenza, Anpana, Anps, Cisom, Fiamme Gialle Toscana, SOS, Swrtt

Si ricorda che è vietato, per motivi di sicurezza: discendere sugli argini del fiume, stazionare o camminare sulle passerelle sospese delle spallette, lato fiume, assumere comportamenti a rischio caduta in Arno, gettare rifiuti o oggetti dalle spallette.

Per rendere agevole l’intervento dei mezzi di soccorso è stata individuata una zona rossa che dovrà essere libera da banchi e venditori ambulanti. Si tratta dell’asse di Corso Italia e Borgo Stretto da piazza Vittorio Emanuele fino a via Ulisse Dini e a piazzetta San Felice, piazza Garibaldi, piazza del Carmine, piazza San Sepolcro, l’incrocio di lungarno Pacinotti con via Curtatone, l’incrocio di via San Martino con via Flaminio dal Borgo, l’incrocio di lungarno Gambacorti con via Mazzini.

LOTTA ALL'ILLEGALITA'. Saranno intensificati i servizi di vigilanza anche ad opera di personale in borghese per contrastare furti e borseggi. Divieto di distribuzione alcolici su strada. Divieto di distribuzione delle bevande in contenitori di vetro per evitare rifiuti e residui pericolosi per l'incolumità pubblica. A partire dal pomeriggio sarà attivo un servizio di vigilanza e controllo per individuare eventuali occupazioni abusive di suolo pubblico con installazioni di impianti di diffusione musicale.

PULIZIA. Nell’area interessata alla manifestazione saranno dislocati i bagni chimici, alcuni dei quali accessibili ai diversamente abili, e in più saranno aperti fino alle 24 i bagni pubblici Cobianchi.

Spazzatura: per la sera del 16 giugno oltre 40 bidoni aggiuntivi (quelli di plastica) saranno piazzati nelle principali piazze: Cavalieri, Vettovaglie e Sant’Omobono e sui lungarni Gambacorti e Galilei. Inoltre già da venerdì saranno posizionati 25 cestini aggiuntivi (di quelli di cemento) sui lungarni Pacinotti e Mediceo.

Pulizia dopo la Luminara. Operazioni al via dalle quattro del mattino. Oltre alle persone e ai mezzi normalmente impiegati per la pulizia del fine settimana (22 persone con tre idropulitrici, tre macchine spazzatrici e furgoni al seguito), ci saranno due spazzatrici con quattro persone, un camion compattatore, un cassone scarrabile con pressa, due operatori dedicati a piazza delle Vettovaglie e quattro operatori per la pulizia delle spallette e dei lungarni. A questi si aggiungeranno nel corso della mattina le squadre in arrivo dal Litorale. E nel pomeriggio altri due operatori faranno un ulteriore giro sui lungarni per togliere eventuali lumini rimasti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luminara 2015, tutto pronto: programma, traffico e servizi di pulizia-sicurezza

PisaToday è in caricamento