Cronaca

A Ingegneria si discute delle nuove frontiere della robotica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Giovedì 21, dalle ore 14.30, e venerdì 22 giugno 2012, dalle ore 9.30, nell’Aula Pacinotti della facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa si terrà la seconda edizione del ciclo di workshop “New Frontiers of Robotics”, dal titolo “Toward a Society of Robots”. L’iniziativa è coordinata dal Centro “Piaggio”, che ogni anno invita scienziati di fama internazionale a presentare e discutere gli aspetti più avanzati della propria ricerca.

Il programma prevede interventi di studiosi del Georgia Institute of Technology di Atlanta, dell’Università di Friburgo, dell’Istituto Superiore Tecnico di Lisbona e dell’École Centrale de Lille, nonché di esperti provenienti da prestigiosi atenei e centri di ricerca italiani quali L’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, La Scuola Superiore Sant’Anna, l’Università La Sapienza di Roma e L’Università di Palermo.

Tema centrale dell’edizione 2012 è la costruzione di una società in cui i robot saranno sempre più protagonisti in molteplici aspetti della vita quotidiana, dall’assistenza a disabili e anziani fino al pronto intervento in aree pericolose per l’uomo, riuscendo a interagire in modo sempre più complesso tra di loro, grazie alla costruzione di reti wireless che li mettono in comunicazione reciproca; con l’uomo, adeguandosi ai suoi movimenti e spostamenti; e con diversi tipi di contesti, sia terrestre che sottomarino, adattandosi in tempo reale a ogni variazione di ambienti che non sono più virtuali e  semplificati, ma reali e concreti, e quindi ad altro grado di variabilità.

Il programma dettagliato delle due giornate è disponibile all’indirizzo: https://www.centropiaggio.unipi.it/Robotics_Pisa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ingegneria si discute delle nuove frontiere della robotica

PisaToday è in caricamento