Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

A novembre al via i corsi dell’università aperta “Conoscenza bene comune”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Nata il 22 aprile 2014, lo stesso giorno in cui veniva sgomberato il Distretto 42, l’università aperta “Conoscenza bene comune” è il frutto della convinzione che la conoscenza ha valore solo se è condivisa, se è gratuita e se è ricercata con passione e curiosità. Per questa ragione le fondatrici e i fondatori dell’Università aperta hanno deciso di offrire su temi e argomenti diversi, scelti in base alle loro competenze e interessi, dei corsi gratuiti, aperti a tutte e tutti, senza esami né certificazioni, che si terranno una volta a settimana per sei settimane. Questi i primi corsi al via da novembre:

Il bicchiere mezzo pieno: quattro passi nella filosofia, docente: Mariangela Priarolo, lunedì 3 novembre ore 17:45, Sala della circoscrizione 5, Largo Petrarca n. 3 (Attenzione: le lezioni del 10 e del 23 novembre saranno posticipate a dicembre).

Il bisogno di salute e il consumo dei farmaci: come le industrie farmaceutiche si sono appropriate della gestione della nostra salute, docente: Anna Maria Rossi, mercoledì 5 novemvre, h. 17:45, circolo l’Alba, via delle Belle Torri n. 8.

Salvatori, criminali, persone: gli scienziati, la scienza e la società nei film, docente: Steve Shore, giovedì 13 novembre, 17:45, Cinema Lux, piazza S. Caterina n. 6.

Per informazioni cbcpisa@gmail.com                     
www.facebook.com/cbcpisa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A novembre al via i corsi dell’università aperta “Conoscenza bene comune”

PisaToday è in caricamento