Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Rossore

A San Rossore la Casa dei Bambini, delle Bambine e dei Genitori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Verrà inaugurata martedì 26 alle ore 11.00 la “ Casa dei bambini  delle bambine e dei genitori a San Rossore” presso Cascine Nuove.

Alla inaugurazione parteciperanno il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi , il presidente del Parco Fabrizio Manfredi, la vicepresidente della Regione Toscana Stella Targetti , l’assessore regionale alla Salute Luigi Marroni  ,  Gabriella Smorto direttore UO psicologia USL 5 Pisa, Marilù Chiofalo presidente della conferenza educativa zona pisana e Maria Paola Ciccone presidente SDS pisana.

Si tratta  di un nuovo servizio ideato dal servizio 0-6 della ASL5 in collaborazione con Comune di Pisa e Società della Salute, e realizzato con  finanziamenti  in parte Regionali, settori Istruzione e Sanità, e in parte da reindirizzamento di risorse locali dai medesimi settori. Il servizio è rivolto  alla comunità educante ( genitori e insegnanti) e si configura come un  centro permanente di accoglienza e di sostegno per tutti coloro che hanno ruoli e funzioni educative e che accompagnano bambine e bambini da  zero a cinque anni nella loro crescita quotidiana, e che dunque come adulti hanno bisogno di sviluppare o potenziare le proprie competenze e soprattutto di farlo in modo coerente tra famiglia e servizi educativi. Utilizza le risorse umane e naturali presenti nella nostra comunità  in un contesto di lavoro integrato tra i servizi sociali,  sanitari ed educativi e partecipa ad iniziative regionali di analisi,  ricerca e documentazione.

Il centro entra in piena operatività dopo una fase di programmazione delle  attività per la quale si è scelto di lavorare con il sistema della  partecipazione. Il programma di attività della Casa è stato  infatti definito in una serie di focus groups  che hanno coinvolto tutta la  comunità educante, i servizi sociosanitari e istituti di alta formazione e ricerca della  città di  Pisa, in continuità con il lavoro di ricerca-azione "L'insegnamento come relazione educativa" che sta impegnando tutti gli Istituti Comprensivi di Pisa, e finanziato dall'Assessorato alle Politiche Educative e Scolastiche del Comune di Pisa.

I risultati di questo percorso verranno illustrati in un seminario che si terrà nella sede della Casa nel pomeriggio del 26 marzo ( dalle 14.00 alle 16.00) . Dai primi di aprile la struttura potrà iniziare a svolgere la sua funzione di  supporto alle relazioni genitori-bambini e adulti tra loro e promuovere il  miglioramento continuo di queste relazioni attraverso la costituzione di una  rete stabile di relazioni tra le diverse istituzioni cittadine.

 Il parco di San Rossore, che da sempre rappresenta per gli abitanti della  città di Pisa un‘opportunità per trascorrere il tempo libero e godere di una  splendida natura, costituisce anche l’ambiente ideale nel quale incontrarsi.

Un luogo “ distante ma vicino” che permette di interrompere la a volte  caotica quotidianità cittadina e regalare agli adulti ed ai bambini e  bambine il piacere di stare insieme e di incontrare gli altri, senza fretta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Rossore la Casa dei Bambini, delle Bambine e dei Genitori

PisaToday è in caricamento