rotate-mobile
Cronaca Calcinaia

A Calcinaia da un altro comune per abbandonare i rifiuti: inchiodato dalle telecamere

L'uomo adesso dovrà pagare una multa molto salata

Alcune abitudini sono dure a morire. Sul territorio comunale, soprattutto in zone periferiche si registrano ancora alcuni abbandoni di rifiuti indifferenziati vicino alle campane del vetro o in luoghi ben noti alla Polizia locale. Tanto che, attraverso le telecamere posizionate dagli agenti, capita con una certa frequenza di individuare i trasgressori. E' il caso dell'ultimo accertamento di abbandono rifiuti che ha la peculiarità di essere avvenuto in pieno giorno, per cui e immagini del video registrato dalla Polizia Locale sono davvero nitide e si è risaliti con estrema facilità al colpevole.

Al signore residente in altro Comune che ha compiuto questo atto decisamente incivile sarà comminata una multa davvero salata. In effetti oltre al danno ecologico, all’impatto indecoroso che provoca sul paesaggio, stiamo parlando di una violazione che comporta lavoro-extra per gli operatori e che incide sulla raccolta differenziata e sulla percezione che alcuni ne hanno. "Ci preme tuttavia evidenziare - afferma il Comune di Calcinaia - come grazie al lavoro congiunto della Polizia municipale, dell'Ufficio Ambiente e di dipendenti a stretto contatto con il sindaco e con l'assessore all'Ambiente, la battaglia contro gli abbandoni continui ad ottenere risultati incoraggianti. Anche i cittadini possono contribuire segnalando abbandoni di cui sono stati testimoni".

"Anche in questo caso il trasgressore sarà chiamato a corrispondere una sanzione molto salata per questo gesto deprecabile. Benché la bolletta Tari del Comune di Calcinaia sia la più bassa dell’intera provincia i rifiuti possono costare molto caro a chi non ha a cuore il loro corretto conferimento e la salvaguardia dell’ambiente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Calcinaia da un altro comune per abbandonare i rifiuti: inchiodato dalle telecamere

PisaToday è in caricamento