Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Barbaricina / Viale delle Cascine

Alberi: via alla rimozione di 4 platani a causa del cancro colorato

Le piante si trovano 2 sul viale delle Cascine ed altrettante in via 2 Settembre al Cep. Devono essere abbattute nel rispetto del regime di lotta obbligatoria del patogeno

Dal monitoraggio delle piante sul territorio effettuato da parte del Servizio Fitosanitario Regionale è emerso che altri 4 platani, oltre ai 3 già rimossi in questi giorni a Coltano, sono malati di cancro colorato e pertanto devono essere abbattuti in rispetto al regime di lotta obbligatoria. Gli alberi malati e già 'morti in piedi' si trovano due lungo il viale delle Cascine e altri due in via 2 Setttembre al Cep.

Il cancro colorato (Ceratocystis platani) è una malattia che deriva da un patogeno estremamente virulento ed aggressivo in grado di infettare tutte le specie appartenenti al genere Platanus. Originario dell'est degli Stati Uniti, l'organismo è stato introdotto in Europa fra gli anni 1944-1945 in seguito all'importazione di casse in legno infetto. In Italia si trova orma diffuso in tutto il paese. Per questo motivo vige un regime di lotta obbligatoria direttamente regolamentato dallo stato.

All’abbattimento dei 4 platani provvede la ditta Euroambiente che ha iniziato l’intervento nella giornata di oggi, mercoledì 26 luglio e andrà avanti fino al 4 agosto. Per permettere lo svolgimento dei lavori una carreggiata della strada verrà chiusa al traffico, con istituzione del senso unico alternato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi: via alla rimozione di 4 platani a causa del cancro colorato

PisaToday è in caricamento