Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico

Ristrutturano edificio senza autorizzazione: sotto sequestro

La Polizia Municipale ha riscontrato una serie di interventi edilizi consistenti nella parziale rimozione degli intonaci e della pavimentazione, con demolizione di controsoffitti ed imbotti delle porte esterne

Nella tarda mattinata di ieri il nucleo di Polizia Edilizia, insieme ai tecnici comunali dell’Edilizia Privata, è intervenuto in pieno centro storico a Pisa, nei locali un tempo occupati da un circolo privato, a seguito di una segnalazione relativa ad un presunta attività di ristrutturazione in corso d’opera; il tutto senza alcun titolo autorizzatorio. Giunti sul posto, gli uomini di via Battisti hanno potuto riscontrare che era in corso tutta un serie di interventi edilizi consistenti nella parziale rimozione degli intonaci e della pavimentazione, con demolizione di controsoffitti ed imbotti delle porte esterne. Insomma un complesso intervento di manutenzione straordinaria per il quale sarebbe stato necessario, intanto acquisire il parere favorevole della Soprintendenza, perché l’immobile si trova in area sottoposta a vincolo storico, e poi ottenere l'autorizzazione del Comune di Pisa.

A nulla di tutto questo avevano provveduto i due esecutori, per cui sono stati denunciati dalla Polizia Municipale per l’abuso edilizio. I vigili urbani hanno immediatamente posto l’immobile sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturano edificio senza autorizzazione: sotto sequestro

PisaToday è in caricamento