Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Cisanello

Cisanello, allontanati creano un nuovo accampamento poco distante: baracche abbattute

L'intervento è stato effettuato dalla Polizia Municipale con l'aiuto poi di AVR che si è occupato della bonifica dell'area. I controlli verranno proseguiti anche durante le festività pasquali

La Polizia Municipale durante un intervento di sgombero (foto d'archivio)

Due accampamenti di modeste dimensioni ma sicuramente destinati ad espandersi, sono stati individuati e conseguentemente abbattuti con l’aiuto di AVR nella zona di Cisanello, quotidianamente monitorata dal Distaccamento di Nord Est della Polizia Municipale. Il tutto è avvenuto in poco più di 48 ore.

Durante i normali controlli della Polizia Municipale, un primo nucleo di persone, allontanato mercoledì mattina, si era subito spostato in un’area vicina. Nel tardo pomeriggio la pattuglia in servizio ha notato a distanza strani movimenti tra i canneti e valendosi di altri colleghi chiamati in supporto, ha potuto liberare anche la seconda area, abbattendo tre baracche ed impegnando poi AVR per la completa bonifica dell’area.


I controlli non si sospenderanno in occasione delle festività pasquali, fanno sapere dal Comando di via Battisti, anche perché normalmente le feste sono proprio il momento in cui i nomadi cercano di ritrovarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisanello, allontanati creano un nuovo accampamento poco distante: baracche abbattute

PisaToday è in caricamento