Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, cambiano le modalità di accesso alla guardia medica

Non sarà possibile accedere direttamente in ambulatorio: i cittadini dovranno prima contattare telefonicamente il medico di turno

A partire da oggi, sabato 29 febbraio, il servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) non prevede più l’accesso diretto in ambulatorio. I cittadini dovranno sempre contattare preventivamente via telefono il servizio. Il medico territorialmente competente valuterà la necessità dell’accesso all’ambulatorio.

La nuova modalità, resa nota dall'Asl Toscana Nord Ovest, rientra nei dispositivi di prevenzione legate all'emergenza del Coronavirus che prescrivono anche ai cittadini che manifestino sintomi come febbre, tosse o altri sintomi influenzali, di rivolgersi sempre al proprio medico di
famiglia, privilegiando il contatto telefonico dal proprio domicilio ed evitando dunque di recarsi in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, cambiano le modalità di accesso alla guardia medica

PisaToday è in caricamento