Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Piazza di Cavalieri

Università, la Scuola Normale si espande: presto attiva anche in nuovi settori

E' stato ufficializzato in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico l'accordo con l'Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze, che darà la possibilità a giovani di talento di formarsi in settori come le scienze sociali e politiche, le scienze economiche, il diritto

"Oggi annunciamo che il cambiamento deciso circa un anno fa ora è diventato realtà e il nostro perimetro d'azione si amplierà significativamente nei prossimi anni. E' realtà la fusione della scuola con l'Istituto Italiano di Scienze Umane di Firenze ed è nata così la Scuola Normale Superiore del futuro''. Così il direttore della Normale di Pisa Fabio Beltram ha inaugurato ieri l'anno accademico della Scuola Normale parlando della ratifica dell'accordo con il Sum.


''Assieme ai colleghi di Firenze - ha proseguito - abbiamo elaborato un progetto per la creazione di una nuova struttura, un terzo braccio operativo della Normale che permetta di esportare il modello formativo al di fuori dal perimetro napoleonico delle Scienze e delle Lettere. Una struttura per la formazione dottorale e post-dottorale (non avremo un corso ordinario a Firenze) che, unendo le forze con l'attuale Sum, attraverso un processo di fusione offra nuove opportunità per la formazione superiore ai giovani di talento in settori quali le scienze sociali e politiche, le scienze economiche, il diritto. Intendiamo attivare stabili rapporti con altri atenei, in particolare stranieri, per costruire un polo di formazione forte e ben visibile, un centro di formazione con spiccate caratteristiche di interdisciplinarità e internazionalizzazione''.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, la Scuola Normale si espande: presto attiva anche in nuovi settori

PisaToday è in caricamento