Cronaca Marina di Pisa

Accordo sullo sviluppo fra Comune di Pisa e Regione, Confcommercio: "Litorale dimenticato"

L'associazione commenta i contenuti del protocollo firmato nel dicembre 2017 che prevede interventi per oltre 600 milioni

Un "Litorale Pisano completamente dimenticato" è quello che emerge secondo Confcommercio dal Protocollo di Intesa siglato a fine anno da Comune di Pisa e Regione Toscana per lo sviluppo della città. A pensarla così è la presidente Federica Grassini, che con Fabrizio Fontani di Conflitorale spiega: "Abbiamo letto questo Protocollo, senza alcun preconcetto politico, analizzando puntualmente i vari capitoli di spesa previsti, e ci siamo accorti con sorpresa e rammarico che per il Litorale Pisano non è previsto assolutamente nulla, se non qualche briciola, per l'esattezza l'Osservatorio sulla Darsena e la sistemazione delle spiagge di ghiaia (tra l'altro per entrambi erano già stati previsti capitoli di spesa). Di tutto il resto, molteplici criticità, progetti sostenibili su viabilità, parcheggi, riqualificazione Lungomare e piazze, sicurezza idraulica, che una infinità di volte abbiamo sottoposto all'attenzione dell'amministrazione comunale, non è previsto nulla di nulla".

"Purtroppo il Litorale Pisano è costretto suo malgrado al ruolo di convitato di pietra - proseguono Grassini e Fontani - una situazione paradossale per uno dei motori portanti dell'economia pisana e provinciale, in particolare turistica. Un territorio tra le mete più ambite in Toscana, che rappresenta il 3,8% del turismo balneare costiero regionale, che produce ricchezza, occupazione, trascina l'indotto, e versa una quantità elevata di imposte, tasse, tributi. Livello di tasse pagate purtroppo ancora ignoto alla cittadinanza, nonostante una nostra formale richiesta, ad oggi rimasta tuttavia senza risposta".

Il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, nel presentare il 28 dicembre scorso il resoconto di fine mandato, aveva detto a proposito del litorale che: "Filippeschi chiude il mandato: un magazine racconta 10 anni di governo
Ho chiesto al governatore Rossi (alla firma del protocollo per i progetti della città, ndr) se ci saranno possibilità per avere 10-15 milioni per mettere in campo misure d'area utili per la costa, a scopo turistico, balneare, sportivo o portuale. E' l'aspetto che più è mancato, dato che non ci sono stati bandi in questo senso".

 

Potrebbe interessarti: https://www.pisatoday.it/cronaca/magazine-resoconto-mandato-sindaco-filippeschi-pisa.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/PisaToday/163307690398788

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo sullo sviluppo fra Comune di Pisa e Regione, Confcommercio: "Litorale dimenticato"

PisaToday è in caricamento