rotate-mobile
Cronaca

Trovato l'accordo per la cessione di Toscana Aeroporti Handling

L'intera procedura dovrà concludersi entro fine anno. Ad acquisire il servizio sarà Alisud Spa

Toscana Aeroporti ha ricevuto e accettato un'offerta vincolante irrevocabile avente ad oggetto l’acquisizione di Toscana Aeroporti Handling Srl, società che gestisce le attività e i servizi di assistenza aeroportuale a terra ad aeromobili, passeggeri e merci, negli scali di Firenze e Pisa. Il comparto impiega un totale di 322 lavoratori. Si parlava da tempo della cessione. Già un anno fa saltò la trattativa con Consulta Spa, era il settembre 2021. Sono seguiti altri contatti, con i sindacati come Usb che chiedono tutele per i lavoratori. Ad acquisire il servizio sarà Alisud Spa. 

Nel 2021, anno ancora condizionato dagli effetti dell’emergenza sanitaria da Covid-19, Toscana Aeroporti Handling ha registrato ricavi totali per 12,1 milioni di euro rispetto ai 10,3 milioni di euro del 2020. L’Ebitda è stato negativo per 307mila euro rispetto al valore, anch’esso negativo, di 3,8 milioni di euro del 2020. Il risultato netto di esercizio si è attestato su un valore negativo di 240mila di euro rispetto al valore negativo di 3,6 milioni di euro del 31 dicembre 2020. Alisud è la capofila del gruppo GH, primario gruppo italiano nel settore dell’handling aeroportuale, operante su 17 aeroporti italiani, con circa 200 milioni di euro di ricavi ed oltre 3.500 dipendenti Full Time Equivalent (dati 2019 pre-Covid).

Il corrispettivo concordato per la cessione del 100% di Toscana Aeroporti Handling è pari a un milione di euro. Inizialmente l’acquisizione prevede il trasferimento dell’80% del capitale sociale di Toscana Aeroporti Handling al prezzo di 750mila euro, che sarà integralmente versato alla data di esecuzione. Toscana Aeroporti avrà il diritto di esercitare, decorsi 24 mesi dalla data di esecuzione, un’opzione di vendita a Alisud della residua quota del 20% del capitale sociale, ad un prezzo pari a euro 250mila. Inoltre, al raggiungimento degli obiettivi di performance previsti dal piano industriale di Toscana Aeroporti Handling, Alisud riconoscerà a Toscana Aeroporti un prezzo ulteriore a titolo di earn-out, pari almeno a 200mila euro.

Alisud si è impegnata a mantenere i correnti livelli occupazionali e salariali nonché gli accordi collettivi di primo e secondo livello per una durata di 24 mesi successivi alla data di esecuzione. In termini di Governance, mantenendo la quota del 20%, Toscana Aeroporti potrà nominare il presidente di Toscana Aeroporti Handling, che avrà diritto di veto, a garanzia del personale attualmente in forza alla società di settore, per le decisioni relative a temi salariali e occupazionali.

La cessione di Toscana Aeroporti Handling è prevista entro il 31 dicembre 2022, subordinatamente alla realizzazione di alcune condizioni sospensive, tra cui l’accordo delle parti sulla documentazione contrattuale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato l'accordo per la cessione di Toscana Aeroporti Handling

PisaToday è in caricamento