Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Troppa acqua nella benzina: denunciato per frode il gestore di un distributore

Le analisi della Guardia di Finanza sono partite dalla segnalazione di un cliente che è rimasto con l'auto in panne dopo il rifornimento

E' stato denunciato per frode il gestore di un distributore di benzina di Pisa, scoperto dalla Guardia di Finanza ad 'allungare' con troppa acqua la benzina. 

Tutto è partito dalla segnalazione di un cittadino, che dopo aver fatto rifornimento si è poi trovato con l'auto in panne. Non si è spiegato il danno, per questo ha creduto di essere stato vittima di un raggiro. L'indicazione è stata raccolta dalle Fiamme Gialle che così hanno eseguito controlli e campionamenti presso i serbatoi interrati nell'area di rifornimento: è stata così rilevata la presenza di quantitativi di acqua oltre i limiti consentiti. Il gestore ha risarcito l'automobilista per il danno subìto dalla sua autovettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppa acqua nella benzina: denunciato per frode il gestore di un distributore

PisaToday è in caricamento