Violano il decreto Covid-19 per acquistare cocaina nella pineta di Migliarino

I tre a bordo di un'auto hanno evitato di fornire false motivazioni, raccontando agli increduli finanzieri la verità: denunciati

Non potevano credere a quello che avevano appena sentito. Così, nel dubbio di aver capito male, i finanzieri del Comando provinciale di Pisa hanno dovuto chiedere nuovamente a tre persone che circolavano in auto sull'Aurelia in direzione Viareggio il motivo del loro spostamento, in base al decreto Covid-19.
I tre, sprovvisti anche del modulo di autocertificazione, hanno subito confessato di essere usciti per acquistare una dose di cocaina.

Il fatto è avvenuto nei pressi della pineta di Migliarino, nel comune di Vecchiano, nel tardo pomeriggio di ieri, 19 marzo.

Gli accertamenti hanno consentito di identificare i tre passeggeri, tutti lucchesi, uno dei quali gravato anche da un obbligo di dimora presso il proprio domicilio, per un furto precedentemente commesso nella sua città.
La cocaina, appena acquistata, è stata spontaneamente consegnata ai militari e sottoposta a sequestro.

I tre sono stati segnalati alla Prefettura per la detenzione della sostanza stupefacente e denunciati all’autorità giudiziaria per l’ormai noto articolo 650 del codice penale, con la consolazione di aver detto la verità ed evitato almeno la segnalazione per la falsa autocertificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Coronavirus in Toscana, sfondata quota mille: sono 1145 i nuovi positivi

  • Coronavirus in Toscana: più di 1.800 i nuovi casi, 5 decessi a Pisa

  • Coronavirus in Toscana, casi positivi in aumento: superata quota 2mila in 24 ore

  • Positivo al Coronavirus fermato sul treno a Pisa: convoglio sanificato

  • Coronavirus in Toscana, 1290 nuovi casi e 8 decessi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento